Allacciamento gas: modalità e costi

Quando si parla di allacciamento del gas, si intende quell’insieme di operazioni che comportano il collegamento dell’impianto domestico alla rete di distribuzione. I lavori atti a questo scopo possono essere fondamentalmente di due tipologie:

  • lavori semplici quando l’intervento é limitato all’allacciamento stesso e all’installazione del contatore.
  • lavori complessi quando occorre effettuare lavori che vanno al di là di quelli semplici. Quando, per esempio, occorre eseguire lavori importanti, come l’installazione di tubi, etc.

Gas

Procedura

Il cliente può fare richiesta di allacciamento al singolo gestore (Eni, A2A, Enel, etc.), che si occuperà di effettuare i lavoro di allacciamento. Solitamente, insieme alla richiesta di allacciamento, è necessario anche sottoscrivere un contratto di fornitura con l’azienda che esegue i lavori. Le varie compagnie infatti (A2A, Enel, etc.) sono aziende fornitrici di gas, per cui il loro interesse è, oltre a realizzare l’impianto, la sottoscrizione di un contratto con un nuovo cliente.

Puoi quindi recarti presso un eventuale punto vendita presente nella tua zona, oppure contattare il servizio clienti o compilare i moduli di richiesta online. Dovrai fornire l’indirizzo della fornitura; i tuoi dati anagrafi e l’uso per cui chiedi l’allacciamento (cottura cibi, solo riscaldamento, solo acqua calda,etc.).

Se necessario, l’impresa fornitrice effettua un sopralluogo per verificare la complessità dei lavori.

Tempi e costi

Dopo il sopralluogo, l’impresa rilascerà un preventivo. Ovviamente puoi rivolgerti a più imprese per ottenere più preventivi (online trovi tanti siti di comparatori offerte). Il costo dipende dalla complessità dei lavori e varia da poche decine di euro, quando si tratta di semplice allacciamento su impianto e contatore già esistente, a prezzi più importanti in caso di realizzazione di un impianto intero.

Se si tratta di lavori semplici, i lavori saranno eseguiti e terminati entro 10 giorni dall’accettazione del preventivo. Se si tratta di lavori complessi, i lavori saranno terminati entro 60 giorni dall’accettazione del preventivo.

Maggiori informazioni e assistenza ai consumatori, puoi trovarle sul sito dell’Autorià per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico.

Hai bisogno di aiuto?