Come attivare la tessera sanitaria CNS

La tessera sanitaria CNS (Carta Nazionale dei Servizi), non è altro che l’evoluzione della classica Tessera Sanitaria (TS). Evoluzione, perchè, oltre a fornire gli stessi servizi sanitari offerti dalla tessera sanitaria, permette anche di accedere ai servizi online offerti dalla Pubblica Amministrazione.

Per essere utilizzata anche online, come appena detto, la carta deve essere attivata: é infatti presente un microchip color oro, che deve essere attivato. Da quel momento l’utente potrà usare la tessera con la massima sicurezza per comunicare con la Pubblica Amministrazione via internet. Vediamo come attivarla.

Tessera sanitaria

Come attivare la tessera sanitaria CNS

La TS-CNS viene spedita gratuitamente a tutti i cittadini. La tessera, come tessera sanitaria è subito attiva e non necessita quindi di nessun’altra procedura. Se però la si vuole usare per entrare in contatto con la Pubblica Amministrazione, occorre attivarla presso uno degli sportelli abilitati della propria regione (trovi i link in basso).

Occorre quindi recarsi presso lo sportello, munito di documento e della tessera sanitaria CNS e, un impiegato si occuperà dell’attivazione. L’impiegato rilascerà quindi un PIN, un PUK e, su richiesta, se desideri maggiore sicurezza, anche un codice di identificazione CIP. Per accedere ai servizi on-line occorrerà infine un apposito lettore di smart card. La carta, durerà per sei anni.

Maggiori informazioni possono essere reperite presso i siti internet della propria regione:

Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia – Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Provincia autonoma di Bolzano
Provincia autonoma di Trento
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Umbria
Valle d’Aosta
Veneto

Hai bisogno di aiuto?