Come avere un prestito senza busta paga

A causa della crisi finanziaria e dei recenti avvenimenti a livello globale, é diventato più difficile ottenere un prestito. Le banche infatti hanno attuato misure molto più restrittive nell’erogazione non solo dei mutui, ma anche di finanziamenti e perfino di semplici prestiti personali, allo scopo di limitare al minimo il rischio di insolvenza.

Abbiamo bisogno di un prestito ma non abbiamo uno stipendio fisso? Siamo lavoratori autonomi o atipici? Come avere un prestito senza busta paga? Ottenere un finanziamento per chi non ha una busta paga é diventato possibile, specialmente in un momento come questo, in cui il mercato del lavoro é divenuto così flessibile e non tutti hanno un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Prestito per i lavoratori autonomi

È una delle categorie più ampie tra coloro che richiedono un prestito senza busta paga. In questo caso la banca, o l’istituto creditizio, ci chiederà l’ultimo modello UNICO o quello di più anni consecutivi, per verificare appunto la nostra capacità di restituire il denaro.

Il prestito che vogliamo ottenere serve in qualche modo a migliorare la nostra attività? Allora chiediamo se la banca propone dei prestiti agevolati per la micro, piccola e media impresa. Informiamoci anche in ambito pubblico, magari sul sito della Provincia, della Regione, dell’Unione Europea, se vengono pubblicati dei bandi per finanziamenti (anche a fondo perduto).

Prestiti per disoccupati senza busta paga

Questo é uno dei casi pi difficili per ottenere un prestito, se non addirittura impossibile. La banca, non potendo vedere una busta paga, pretenderà certamente altre garanzie. Solitamente, se la banca concede il prestito (e ripetiamo, per chi non può dimostrare un reddito é molto difficile), richiede la presenza di un co-obbligato, ovvero di un parente, un amico che faccia da garante al prestito.

Prestiti per studenti

Il sistema bancario, insieme ad Enti, Università e Governo, prevede per questa categoria diverse soluzioni di finanziamento, come il prestito d’onore e altri tipi di prestito, il cui piano di restituzione per esempio, prende avvio solo dopo la conclusione degli studi (solitamente un anno).

Hai bisogno di aiuto?