Come bloccare il mutuo per un anno 2014

Ottenere un mutuo al giorno d’oggi, non é per nulla semplice. Le banche richiedono sempre più garanzie e sono ancora più attente nella concessione di finanziamenti di grosso importo. Purtroppo però, anche chi ha un lavoro a tempo indeterminato (magari grazie al quale era riuscito a ottenere il prestito) può attraversare un periodo buio e perdere il lavoro.

Se le rate del mutuo diventano insostenibili, é possibile ricorrere a degli strumenti che permettono, a chi é in difficoltà, di sospendere il pagamento delle rate per un determinato arco di tempo: per esempio per un anno o per 18 mesi. Come bloccare il mutuo, quali sono le procedure da seguire? Di seguito le risposte a tutte le nostre domande.


Le soluzioni per sospendere il pagamento delle rate sono due:1. l’adesione al “Piano famiglie” ideato dall’Abi, l’Associazione bancaria italiana e dalle associazioni dei consumatori (nello specifico 13 associazioni). Le richieste vanno consegnate direttamente presso la banca presso cui é acceso il mutuo (ogni banca un modulo ad hoc elaborato sulla base del fac-simile Abi).

2. L’adesione al “Fondo di solidarietà per i mutui per l’acquisto della prima casa”, nota anche come Fonto Gasparini, dal nome dell’onorevole che l’ha sostenuto. Anche in questo caso, i moduli di richiesta, sono disponibili presso tutte le filiali bancarie e online sul sito del Ministero delle Finanze e del Consap, il gestore del fondo).

Quali sono le differenze tra le due misure?

Condizioni per beneficiare dei fondi
Piano famiglie: la domanda può essere fatta da chi perde un lavoro a tempo determinato o da chi va in cassa integrazione.
Fondo di solidarietà: la domanda può essere fatta solo da chi perde un lavoro a tempo indeterminato.

Inoltre, possono accedere a entrambi i piani, le famiglie in caso di morte o sopraggiunta non autosufficienza del mutuatario.

Tipologia di mutuo
Piano famiglie: la richiesta può essere fatta solo per mutui prima casa fino a 150 mila euro. Non sono ammessi i mutui a tasso variabile a rata costante.
Fondo di solidarietà: la richiesta può essere fatta per mutui prima casa fino a 250mila euro a tasso fisso, variabile e misto.

Sospensione rate
Piano famiglie: si può richiedere una sospensione delle rate di 12 mesi.
Fondo di solidarietà: si può richiede una sospensione delle rate di 18 mesi.

Hai bisogno di aiuto?