Come calcolare l’IVA al 4 per cento

Le persone disabili hanno diritto a una serie di agevolazioni sull’IVA (agevolazioni legge 104/1992). Nello specifico, viene applicata un’IVA del 4% e non del 22%, sull’acquisto dei seguenti beni e servizi:

  • auto o motoveicoli, nuovi o usati, per l’invalido;
  • prestazioni di servizi o spese per accessori per rende l’auto o il motoveicolo adatto all’uso del disabile;
  • mezzi per l’accompagnamento, la deambulazione e sollevamento del disabile;
  • sussidi tecnici e informatici (come computer, pc portatili, fax, modem, etc.).

Ma come calcolare l’IVA al 4%? Di quanto viene ridotto il prezzo grazie a questa agevolazione?

Disabilità

Come calcolare l’IVA al 4 per cento

Supponiamo che tu voglia acquistare un computer e che il prezzo in negozio sia di 500 euro. Questi 500 euro sono comprensivi dell’IVA al 22%. Per calcolare quanto pagherai tu, quindi, devi prima togliere il 22% e, poi, sull’importo risultante, aggiungere il 4%. In pratica quindi, devi prima scorporare l’IVA al 22% e solo dopo potrai effettuare il calcolo dell’IVA al 4%.

Di seguito le formule più rapide per il calcolo:

€ 500 : 1,22 = € 409,84 (totale senza IVA del 22%)

€ 409,84 x 1,04 = € 426,23 (totale con IVA al 4%)

Come puoi notare, grazie alla legge 104 hai potuto usufruire di uno sconto di € 73,77 (500 – 426,23)

Quando

L’IVA agevolata al 4% si applica solo ai beni e servizi elencati in apertura. In generale quindi, non va applicata per l’acquisto di mobili, caldaia, bagno, lavatrici, frigoriferi e tutti gi altri beni cosiddetti “di facile consumo”, poichè, per l’applicazione della legge 5 febbraio 1992, n. 104, è necessaria la sussistenza di un collegamento funzionale fra la disabilità e il tipo di prodotto da acquistare (il bene deve essere di stretto supporto alla disabilità).

Il collegamento funzionale è stabilito dal medico USL che rilascia la prescrizione autorizzativa, se ritiene che ci sia un collegamento fra il prodotto e il tipo di disabilità. Se quindi il bene non rientra nei beni elencati sopra (per i quali l’IVA è sempre al 4%), per usufruire dell’IVA agevolata sarà necessaria detta prescrizione autorizzativa.

Hai bisogno di aiuto?