Come cambiare compagnia assicurativa auto

Buone notizie in campo assicurativo: mentre fino a poco tempo fa, il rinnovo dell’assicurazione avveniva tacitamente (e per la disdetta era necessaria una lettera 15 giorni prima della scadenza), adesso cambiare compagnia assicurativa auto é molto più semplice. Come fare? Ci sono dei moduli da compilare/inviare?

Assolutamente no, grazie alle modifiche delle normative, in vigore da dicembre 2012, é stata abolita la clausola del tacito rinnovo della polizza dell’assicurazione auto. Gli assicurati quindi, non dovranno più inviare lettera di disdetta della polizza: per disdire il contratto basterà far scadere la polizza attiva.

Come cambiare compagnia assicurativa auto

Se abbiamo quindi intenzione di rinnovare la polizza con la stessa compagnia, dobbiamo fornire il nostro consenso esplicito (visto che il rinnovo tacito non c’è più).

Se invece vogliamo cambiare assicurazione, alla vecchia compagnia non dobbiamo fornire nessun preavviso né inviare la disdetta. Per stipulare una polizza con una nuova compagnia, é sufficiente recarsi alla nuova assicurazione l’attestato di rischio, il documento che l’attuale compagnia é obbligata a inviarci ogni anno (solitamente per posta un mese prima della scadenza). L’attestato di rischio contiene tutta la nostra storia assicurativa relativa agli ultimi cinque anni, indispensabile alla nuova compagnia per formulare la propria proposta assicurativa, in base ai soliti parametri (classe di appartenenza, luogo, km percorsi in un anno, garage o meno…).

Attenzione: la nuova polizza e il relativo pagamento, deve essere stipulata prima della data di scadenza della polizza in corso, per evitare di restare “scoperti”. Il nuovo contratto si attiva automaticamente alla scadenza dell’ultima assicurazione.

Hai bisogno di aiuto?