Come conoscere la classe di merito assicurazione

La classe di merito (detta anche classe di rischio) é molto importante quando si parla di assicurazione auto: indica quel sistema utilizzato dalla compagnie assicuratrici per individuare l’affidabilità e l’esperienza di un conducente. Le classi vanno dalla 1a 18esima, a chi non é mai stato assicurato e parte dalla sua prima automobile, viene assegnata solitamente la classe 14esima.

Chi appartiene alla prima classe di merito, paga un’assicurazione più economica, rispetto a chi, ha la stessa macchina, ma ha una classe di merito più alta, per esempio la quinta o la sesta. Siccome chi stipula per la prima volta un’assicurazione, come già detto parte dalla 14esima classe, grazie al decreto Bersani (legge n. 40/2007) é possibile prendere la stessa classe di un familiare o convivente. Come faccio a conoscere la mia classe di merito?

Auto ipoteca

Come conoscere la classe di merito assicurazione

Come detto sopra, più bassa è la classe di merito, più economico sarà il premio RC auto. Per sapere la propria classe di merito, basta leggere il proprio attestato di rischio, che ogni compagnia assicurativa invia al titolare dell’auto, un mese circa prima della scadenza della polizza. Sull’attestato di rischio c’è scritta la classe. In questo modo il titolare, prima ancora della scadenza dell’assicurazione, attestato di rischio alla mano, potrà chiedere preventivi anche a nuove compagnie assicurative.

Come si calcola la classe di merito

La classe di merito viene calcolata in base a diversi fattori:

Area geografica (il costo può essere diverso, a parità di condizioni, se si tratta di un paesino di provincia di Milano o di Napoli);
Età del soggetto che guiderà l’auto;
Anni dal conseguimento della patente;
Marca e modello dell’auto;
Presenza di incidenti e loro gravità.

Ogni compagnia applicherà le proprie tariffe in relazione alla classe di merito del soggetto. Con la liberalizzazione del mercato ogni compagnia ha un proprio tariffario, per cui per risparmiare, prima di sottoscrivere un’assicurazione é sempre bene richiedere vari preventivi, anche online e poi scegliere quella più economica.

Hai bisogno di aiuto?