Come contare i soldi in cassa

Hai un negozio e alla fine della giornata, di’ la verità, il momento più bello (soprattutto in periodi in cui riesci a vendere parecchio), é quello del conteggio di monete e banconote? Questo momento idilliaco però, é rovinato dalla lentezza dell’operazione: i soldi in cassa vanno contati con calma e precisione, evitando qualsiasi tipo di errore.

Se alla ricerca di un metodo che ti permetta di contare i soldi in cassa più velocemente, senza però aumentare le possibilità di errore? Segui allora questa guida: Con metodo e precisione é possibile contare il denaro senza fare sbagli e, soprattutto, in maniera semplice e più veloce.

Calcolo

Come contare i soldi in cassa

Occorrente: il tuo denaro, carta, penna e una calcolatrice

1. Raccogli tutto il denaro e dividi innanzitutto le monete dalle banconote. Da una parte metti le monete e dall’altra le banconote.  

2. Ora dividi le banconote. Fai mazzi da 5, 10, 50, 100 euro, l’uno separato dall’altro.

3. Ora conta il numero di banconote da 5 euro, il numero di banconote da 10, da 50 e così via. Segna il numero sul foglio. Per esempio: 10 banconote da 5 euro, 30 da 10, 20 da 50, etc.

4. Adesso prendi la calcolatrice e moltiplica il numero delle banconote per il loro valore. Se per esempio hai 33 banconote da 5 euro, fai 33 x 5 e scrivi il risultato sul foglio. Se hai 40 banconote da 10 euro, fai 40 x 10 e scrivi il risultato sullo stesso foglio. Dopodichè somma tutti i risultati ottenuti. Bene: hai già fatto il conteggio esatto di tutte le banconote!

5. Non ti resta che contare gli spiccioli.  Il procedimento é lo stesso delle banconote. Dividile per il loro valore, fai una colonna per i “totali”, somma gli importi e avrai il totale delle banconote.

6. Infine, somma monete e banconote e il conto è fatto!

Hai bisogno di aiuto?