Come controllare contributi Inps

Il nostro datore di lavoro ha versato tutti i contributi? Se vogliamo fare delle verifiche, é possibile controllare i contributi versati INPS direttamente da casa nostra: niente più noiose code allo sportello, niente perdite di tempo e di pazienza. L’estratto contributivo nel terzo millennio si controlla on line!

Direttamente dal sito ufficiale dell’INPS é infatti possibile verificare la propria posizione contributiva, scaricando il riepilogo dei contributi che risultano registrati negli archivi dell’ente. Avremo a disposizione tutto lo storico relativo alla nostra vita lavorativa: da quando abbiamo iniziato a lavorare fino ad oggi. Vediamo insieme come scaricarlo dal sito dell’INPS.

Per controllare i contributi INPS versati dobbiamo fare il login sul sito dell’INPS, dobbiamo quindi essere in possesso del codice PIN (la richiesta del codice PIN, se non lo abbiamo, va fatta qui).

Se siamo già provvisti di PIN dell’INPS, non ci resta che collegarci sul sito dell’INPS, andare nella sezione “Servizi Online” e poi su “Servizi per il Cittadino”:

Adesso inseriamo il nostro codice fiscale e il PIN, click su “Accedi”:

Ora clicchiamo su “Fascicolo Previdenziale del cittadino”:

Nella schermata che si apre clicchiamo su Posizione Assicurativa>Estratto Conto. Ed ecco davanti ai nostri occhi tutti i versamenti da visionare (estratto conto contributivo), e se lo vogliamo, anche stampare.

Hai bisogno di aiuto?