Come controllare l’iscrizione al Vies

Abbiamo fatto domanda di iscrizione al Vies e vogliamo controllare se la nostra richiesta é stata accettata? Oppure dobbiamo avere relazioni commerciali con un operatore intracomunitario e verificare che la sua partita IVA sia iscritta al registro Vies? Come controllare l’iscrizione al Vies?

Gli operatori commerciali che intendono compiere operazioni all’interno della Comunità Europea, devono essere iscritti al Vies, ovvero avere un codice IVA attribuito dalle rispettive amministrazioni nazionali. Nelle fatture occorre sempre identificare il proprio numero identificativo IVA comunitario e quello della controparte. Vediamo ora come verificare la validità di un numero identificativo IVA ai fini UE.

Controllare l’iscrizione all’elenco Vies é semplicissimo. Basta recarsi a questo sito dell’Agenzia delle Entrate, “Controllo delle Partite IVA comunitarie”, selezionare lo stato membro di nostro interesse (oppure cliccando con il mouse l’area geografica), inserire la partita IVA da controllare e cliccare su Invia. Apparirà uno dei seguenti risultati:

Codice Iva valido: quando il numero di partita IVA é corretto ed abilitato alle operazioni intracomunitarie.
Codice Iva non valido: quando il numero di partita IVA non é incluso nell’elenco.
Codice Iva non corretto: quando il numero di partita IVA non é formalmente non corretto (per esempio abbiamo sbagliato a inserire qualche cifra, controlliamo quindi meglio).

Hai bisogno di aiuto?