Come depositare soldi in banca

Hai dei risparmi e vorresti depositarli in banca? Stai cercando il modo per migliore per mettere i soldi al sicuro, senza rischi? Sicuramente al giorno d’oggi, è più rischioso tenere i soldi sotto il materasso, alla mercè di ladri e delinquenti vari, piuttosto che versarli in una banca.

I soldi depositati in banca infatti. godono della garanzia del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (FITD), un consorzio a cui tutte le banche devono aderire e che garantisce, in caso di fallimento della banca, fino a 100.000 euro per depositante. Ad ogni modo, in Italia, almeno per ora, banche che falliscono non se ne vedono. E quand’anche ce ne fosse qualcuna in crisi, abbiamo tutti visto la pronta azione del governo atta a “salvarle”.

Soldi

Fatta questa premessa, come si depositano i soldi in banca? Se hai deciso di depositare denaro in banca, probabilmente hai già un conto corrente aperto presso la stessa.

Se così non fosse, allora devi aprirne uno. Ti consiglio quindi di confrontare le proposte delle varie banche e di scegliere la migliore offerta in base alle tue esigenze. Ci sono infatti conti correnti che offrono operatività online (mentre le operazioni allo sportello vanno pagate), altri che prevedono un canone, altri gratis, conti correnti che prevedono l’assegnazione di una carta di credito e/o di una Postepay. Verifica quindi i servizi offerti e fai la scelta migliore per te.

Recati quindi nella tua banca oppure in quella che tu hai scelto. Recati allo sportello portando con te il denaro contante. L’impiegato ti farà compilare un modulo prestampato per il deposito di denaro in modo che tu possa depositare il denaro sul tuo conto corrente. Nel modulo dovrai indicare la somma di denaro che intendi versare la data ed infine firmare.

Se possiedi già un conto corrente, puoi anche depositare del denaro direttamente tramite lo sportello bancomat abilitato al deposito. Recati quindi presso l’ATM bancomat, inserisci la tua carta, il PIN e segui le istruzioni a schermo per effettuare il deposito. Ti consiglio di depositare durante gli orari di apertura degli uffici.

Sempre se possiedi già un conto corrente, con operatività online, puoi trasferire importi da un altro conto corrente, oppure da Paypal. Non dovrai far altro che accedere al tuo conto corrente e fare il bonifico SEPA verso il conto corrente nuovo. Se invece vuoi trasferire soldi da Paypal, entra nel tuo conto Paypal, associa il tuo conto corrente bancario (o postale) e trasferisci la somma. Il denaro verrà trasferito entro qualche giorno.

Hai bisogno di aiuto?