Come diventare Mystery Guest

CI piacerebbe essere pagati per andare in vacanza? Farci coccolare dalla brezza del Mar Mediterraneo oppure dedicare una giornata allo sci in montagna, il tutto gratis? Allora il lavoro che fa per noi potrebbe essere quello di Mystery Guest. Molti conoscono già cos’è e cosa fa il mistery client (detto anche mistery shopper), ovvero colui o colei che si reca in un negozio per testare i servizi e i prodotti offerti. E soprattutto, senza farsi riconoscere, fingendosi un cliente.

Il mystery guest altri non é che il mistery client degli hotel: l’esperto mystery guest si reca nelle varie strutture (che possono essere alberghi, bed and breakfast, spa, centri benessere, ristoranti, etc.) fingendosi un cliente, allo scopo di verificare la qualità del servizio ricevuto. Come diventare mystery guest?

Il Mystery Guest é l’esperto che ha il compito di individuare i punti di forza e di debolezza di un’azienda, valutandoli con gli occhi di un cliente. Valuta il servizio offerto, la cortesia del personale, la pulizia, la capacità di risolvere un problema, l’adeguatezza in generale. A volte occorre essere clienti anche molto esigenti e mettere “sotto pressione” il personale, in modo da valutarne la capacità di problem solving.

Come si diventa Mystery Guest

Su internet sono presenti varie agenzie che fanno da intermediario tra le strutture ricettive che vogliano far controllare le proprie filiali e coloro che invece si offrono come mystery guest. È quindi possibile registrarsi su questi siti e fornire la propria disponibilità. Ci saranno chieste alcune informazioni, quali l’età, se siamo automuniti, che tipo di disponibilità abbiamo, se per controlli in Italia o anche all’estero.

Solitamente ci si può collegare al sito/agenzia a cui siamo iscritti e verificare se ci sono verifiche da effettuare e prenotarle. Ovviamente si chiede la massima serietà nel svolgere il lavoro e nel compilare il report (una scheda riassuntiva e descrittiva della qualità del servizio testato). A volte può essere anche richiesto di scattare delle fotografie nelle strutture. Le verifiche possono essere effettuate sia singolarmente, che in coppia o in famiglia, a seconda delle esigenze e della struttura ricettiva.

Hai bisogno di aiuto?