Come diventare ricchi e famosi con Instagram

Dalle tue prime foto su Instagram, ne è passato di tempo e hai imparato a conoscerne aspetti, funzionalità e, soprattutto, potenzialità. Si parla di “instagrammer” che sono riusciti non solo a diventare famosi grazie a questo social network, ma addirittura a guadagnarci, fino a diventare ricchi.

Se hai deciso di fare un “salto di qualità” e usare il tuo profilo Instagram non solo per condividere i momenti della tua giornata, ma anche per guadagnare soldi, leggi questa guida: ti spiegheremo come si fa a guadagnare con Instagram e come sfruttare al massimo le tue potenzialità unite a quelle del social network.

Instagram

Primo passo: diventare famosi e popolari

La prima cosa da fare, per intraprendere la strada del successo, é quella di inseguire il successo. Devi fare in modo che il tuo profilo Instagram sia seguito da più persone possibili, devi aumentare la popolarità dei tuoi scatti. Qui è ovvio che entra in gioco il tuo talento. Se i tuoi scatti sono delle ciofeche o comunque poco interessanti, cambia idea. Ma se stai leggendo questa guida, è perchè molto probabilmente ti ritieni un professionista (o quasi) degli scatti e vuoi fare di Instagram il tuo secondo (o addirittura il primo!) lavoro.

Cerca di aumentare il numero dei tuoi followers (seguaci). Qui entra in gioco non solo il tuo talento, la tua bravura e la bellezza delle tue foto, ma anche alcune tecniche devi assolutamente mettere in atto:

– Usa degli hashtags specifici, che permettano di riconoscere i tuoi scatti, che siano facili da trovare. Gli hastags sono molto importanti, perchè consentono anche a coloro che non sono tuoi seguaci di trovare i tuoi post, in base alle loro ricerche. Non usare decine di hastag per una foto, ne bastano tre o quattro buoni ti consiglio di fare una ricerca fra i trend di Instagram: in questo elenco puoi trovare gli hastag più usati che, potenzialmente, sono anche quelli più cercati. Ricorda che la maggior parte degli utenti su Instagram è anglofona, per cui scrivi un hastag anche in inglese: per esempio se fotografi un cuore, scrivi anche #heart.

– Aggiungi le coordinate geografiche. Ricorda che la ricerca di foto su Instagram, può essere fatta non solo per hastags, ma anche per località geografica. Aggiungere le coordinate quindi, è molto importante.

– Usa gli altri social network. Ebbene sì, per diventare popolare su Instagram, usa anche gli altri social network: posta le tue foto su Facebook, Twitter e quant’altro, per cercare nuovi followers!

– Visita le immagini più visitate del momento. Cerca di capire quali sono le mode del momento, di cogliere dalla “concorrenza” l’effetto vincente.

– Segui account simili e commenta le foto degli altri. Su Instagram l’interattività paga! Commentando ti farai notare e potenzialmente potrai acquisire nuovi followers.

Secondo passo: diventa un “influential instagrammer”

Ebbene sì, una volta che avrai raggiunto un gran numero di followers, sarai già a metà strada. Gli instagrammer guadagnano occupandosi di campagne pubblicitarie (fotografiche ovviamente), per grandi brand. Come fare a trovare un brand interessato? Semplice: iscriviti a Snapfluence.com, il celebre sito che funge da intermediario tra “instagrammer influenti” e le aziende di marchi vari.

Snapfluence funziona così: tu ti iscrivi e richiedi quindi di essere ammesso come “ambasciatore”, ossia come loro lifestyle photographer. Se la tua richiesta sarà accettate (e lo sarà se hai tanti followers), ti potranno essere assegnate campagne pubblicitarie, prodotti, marchi. Potrai ottenere pagamenti in denaro o coupon.

Se sei davvero convinto di essere un buon fotografo, prova a vendere le tue foto online su Twenty20: si tratta di un sito che offre il 20% di commissioni per ogni stampa venduta. Per iscriverti effettua il login su Instagram e autorizza l’accesso a Twenty20 alle tue foto. Ora, dalla tua collezione, scegli le foto che desideri mettere in vendita e inserisci il tuo indirizzo e-mail.

Per diventare ricchi, o comunque per guadagnare abbastanza, devi iniziare dal basso, quindi: farti conoscere, studiare bene il social network, avere tanta passione e anche un po’ di fortuna. Quella non guasta mai.

Hai bisogno di aiuto?