Come effettuare un bonifico bancario

Effettuare un bonifico bancario é facile e anche veloce, soprattutto se decidiamo di farlo attraverso la rete internet. Attualmente infatti, chi possiede un conto corrente con operatività on line, può tranquillamente effettuare bonifici anche all’estero e dall’estero, direttamente dalla poltrona di casa propria.

E se invece non possediamo un conto corrente, né tantomeno l’operatività on line? Anche in questo caso si tratta di un’operazione abbastanza semplice: possiamo farlo presso la banca, che si occuperà di trasferire i fondi o dalla posta. Vediamo insieme uno per uno i principali metodi per effettuare un bonifico, sia avendo già un proprio conto corrente, sia senza avere conto corrente.

Come effettuare un bonifico bancario allo sportello bancario o dalle poste, anche senza avere un conto corrente: andiamo allo sportello della banca o in posta, compiliamo la distinta che ci darà il cassiere indicando l’importo del trasferimento di fondi, alcuni nostri dati, del ricevente, la modalità del pagamento (in contanti oppure con addebito sul conto corrente, se lo abbiamo), la causale del bonifico, l’IBAN del beneficiario, la data, e il gioco é fatto.

Non sono poche le banche che mettono a disposizione i moduli delle distinte nella zona di attesa, in modo che la gente possa compilarli in attesa che arrivi al proprio turno.

Come effettuare un bonifico bancario on line: il nostro conto deve avere l’operatività on line, per cui saremo in possesso di una chiavetta o altro dispositivo generatore di password per garantire la sicurezza dei nostri dati. Accediamo quindi alla nostra area personale sul sito della banca e clicchiamo sul pulsante “bonifico” o “trasferimento fondi”. Inseriamo password e codice di sicurezza e… voilà, bonifico effettuato.

La disposizione di bonifico on line può inoltre essere richiesta in qualsiasi momento, del giorno e della notte, al contrario di quanto ovviamente si può fare allo sportello.

Hai bisogno di aiuto?