Come emettere fattura a Google Adsense

Adsense é il celebre programma di Google, che permette ai publisher/blogger di guadagnare monetizzando il lavoro sui propri siti. Come registrarsi ad Adsense? La registrazione é molto semplice, basta avere un account Google e poi fare la richiesta di adesione al programma. Se il sito rispecchia i parametri imposti da Big G, entreremo nel circuito Adsense e sul nostro sito compariranno le prime pubblicità. Ma come regolarsi con il fisco?

I guadagni derivanti da Google Adsense vanno dichiarati? Certamente, i redditi generati grazie al programma devono essere dichiarati. Molti publisher decidono di aprire partita IVA proprio per iniziare l’attività in regola in tutto e per tutto con il fisco. Come emettere fattura a Google Adsense?

Solitamente i publisher scelgono di aprire la partita IVA con regime dei minimi, se i guadagni totali mensili non superano i 2.500 euro al mese in media. Si può rientrare nel regime dei minimi infatti, solo se non si supera un reddito annuale (derivante dall’attività con il sito/blog) di 30.000 euro. Se il blogger ha un altro lavoro (da dipendente, con contratto a progetto), nel regime dei minimi non é previsto il cumulo dei redditi.

Ecco un esempio modello di fattura Google Adsense in regime dei minimi (supponiamo di aver realizzato un guadagno mensile pari a 700 euro): come possiamo vedere, non viene applicata alcuna imposizione sulla fattura, sarà applicata soltanto un’imposta sostitutiva pari al 5%, da calcolare a fine anno e dichiarare con il modello Unico. Su ogni fattura di importo superiore a € 77,47 occorre applicare una marca da bollo pari a € 1,81. Una copia della fattura va inviata ad Adsense all’indirizzo indicato, una resta a noi.

Nostro Nome e Cognome o della ditta/società
Indirizzo
Cod. Fisc. e n.ro di Partita IVA

Fattura N. ___ del _______

Google Ireland Limited
Gordon House, Barrow Street
Dublin 4, Ireland
Registration Number 368047. P.IVA IE6388047V

Descrizione                                                                                           Importo

Prestazioni di servizi per programmi di affiliazione web                        € 700

“Operazione soggetta al regime fiscale di vantaggio ai sensi dell’art. 1, commi 96-117, L. n. 244/2007 come modificata dall’art. 27, commi 1 e 2, del D.L. n. 98/2011”.
“Operazione non soggetta a ritenuta d’acconto ai sensi del provvedimento del Direttore Agenzia Entrate n. 185820 del 22 dicembre 2011”.

Imposta di bollo assolta sull’originale ID 012345678910

TOTALE                                                                                                 € 700          

Hai bisogno di aiuto?