Come entrare nella brigata paracadutisti folgore

Come entrare nella brigata paracadutisti folgore? Diventare Paracadutista Militare non è certo una professione che si addice a chiunque. Occorre, prima di tutto, coraggio, tanto coraggio unito alla passione per il volo, volontà e resistenza per superare pienamente l’iter addestrativo. La Brigata Paracadutisti “Folgore” è un settore dell’esercito italiano che impiega volontari, quindi, per entrare in questa unità speciale, bisogna essere già militari in servizio, per la truppa almeno VFP4.

Come fare domanda, come si entra nella brigata paracadutisti folgore? Si può presentare domanda per entrare in questa sezione, durante il corso di qualificazione come VFP4, per cui, chi vuole concretizzare questo sogno, deve farsi avanti in quella sede, oppure può presentare apposita domanda al proprio Comando.

Se quindi non siamo ancora militari VFP4, la prima cosa da fare é arruolarsi nell’Esercito Italiano superando uno dei concorsi per VFP1, impiego che come sappiamo dura circa un anno e non permette l’accesso diretto nella Brigata “Folgore”. A questo scopo quindi, dopo un anno come VFP1, occorre superare il concorso da VFP4 e, superate le selezioni, durante il corso di addestramento, fare domanda come paracadutista. Durante la fase di addestramento iniziale, presso tutti i reparti sono presenti appositi team di selezionatori che tengono riunioni orientative per il personale e si occupano dell’iter di selezione interno.

Quali prove occorre superare per diventare paracadutista? Per l’ammissione al corso palestra occorre superare, delle prove di idoneità, ovviamente anche fisica, tra cui almeno:

– cinque trazioni alla sbarra;
– dieci saltelli corpo teso dietro;
– cinque piegamenti alle parallele;
– dieci piegamenti addominali;
– effettuare corsa piana d 1500 mt, in massimo 6 minuti.

Il personale ritenuto idoneo, viene ammesso al corso da paracadutista presso il CAPAR (ex SMIPAR) di Pisa. Questo corso dura circa 40 giorni e si conclude con il conseguimento del Brevetto Militare di Paracadutismo. I militari che superano le prove fisiche, di idoneità e il corso, vengono infine assegnati ad uno dei Reggimenti della Brigata, dove concluderanno l’addestramento con ulteriori specializzazioni.

Hai bisogno di aiuto?