Come evitare la clonazione della Postepay

La carta Postepay, insieme a Paypal e ad altre carte prepagate, é uno dei mezzi di pagamento più utilizzati on line. La ragione é presto detta: nella Postepay puoi ricaricare l’importo preciso della tua transazione e, quindi, nel malaugurato caso in cui qualcuno la clonasse, troverebbe solo quella (solitamente) modica somma.

Questo non significa certo certo che saresti ben felice in caso di clonazione, anzi! Ecco perchè, anche per la carta di credito è sempre bene mettere in atto alcuni accorgimenti per scongiurare il pericolo di clonazione che purtroppo, online, è sempre dietro l’angolo. Ecco allora alcuni consigli da seguire per evitare la clonazione della Postepay, ma anche di carte di credito e bancomat.

Postepay

Come evitare la clonazione della Postepay

1. Sii attento. Fai sempre attenzione a dove usi la tua Postepay. Acquista solo su siti conosciuti e sicuri.

2. Aumenta la sicurezza. Da un po’ di tempo, con le carte Visa e Mastercard (quindi anche con la Postepay), é possibile attivare il servizio di sicurezza che protegge contro eventuali operazioni online non autorizzate. Recati quindi in Posta o sul sito ufficiale per avere maggiori informazioni su questo sistema di sicurezza e su come attivarlo.

3. Sii avveduto. Non comunicare mai a terzi i dati sensibili della tua Postepay, ossia pin, password e il codice di sicurezza cvv.

4. Attenzione al pishing. Ti è mai capitato di ricevere email che sembrano essere inviate dalla Posta e che ti chiedono di inserire il tuo pin o altri tuoi dati sensibili? Stai lontano come la pesta da queste email! Cancellale subito appena ti arrivano e non inserire mai i tuoi dati, perchè si tratta di mail truffa con il preciso scopo d avere i dati della tua carta. La posta non chiede mai queste cose per email.

5. Sportelli bancomat e POS ai negozi. Quando vai a fare un prelievo o a controllare il saldo a uno sportello Postamat, assicurati che lo sportello non sia manomesso. Quando digiti il pin inoltre (sia allo sportello che nei negozi), copri sempre la mano e la tastiera con l’altra mano, in modo che una eventuale telecamera installata in alto non possa registrare il tuo pin.

Cosa fare se la carta viene clonata?

Se noti strani addebiti sulla tua carta e sei sicuro di non aver fatto quell’acquisto, allora è probabile che tu abbia subìto una truffa. Rivolgiti al tuo ufficio postale per denunciare l’accaduto e fare richiesta di rimborso o risarcimento.

Hai bisogno di aiuto?