Come fare la Postepay

Come funziona una carta prepagata Postepay? Semplicissimo: é una carta ricaricabile, il termine stesso ci fa capire che possiamo ricaricare quanto credito, quanti soldi vogliamo, anche piccolissime somme. Possiamo ricaricarla in Posta, oppure presso tabaccherie e sportelli abilitati. Come fare la Postepay?

Richiedere una Postepay é davvero semplicissimo: per attivare una Postepay bastano 5 euro, un nostro documento di identità e il codice fiscale. Per diventarne titolare, non é necessario avere o aprire un conto corrente. Anche i minorenni possono richiedere la carta Postepay Junior. Vediamo come.

Carta Postepay Classica

Non dobbiamo far altro che recarci presso uno sportello postale con i nostri documenti (la carta di identità o la patente e il codice fiscale). L’operatore allo sportello ci attiverà una carta Postepay in pochi minuti e ce la rilascerà. Ci sarà fornito un codice PIN per utilizzarla tipo bancomat, fare prelievi e pagare nei negozi, supermercati, ecc. La carta é subito attiva e potremo sin da subito utilizzarla, per fare acquisti, anche on line.

Carta Postepay Junior

Come si fa la carta Postepay Junior? I minorenni che vogliono richiedere una carta Postepay, devono anch’essi rivolgersi a un ufficio postale, con i propri genitori, muniti di codici fiscali e documenti di identità validi.

Hai bisogno di aiuto?