Come farsi fare un vaglia postale

Devono inviarci del denaro ma siamo lontani chilometri? Come farsi fare un vaglia postale? Con il vaglia possiamo farci trasferire denaro in maniera sicura e veloce. La persona che deve mandarci i soldi, può recarsi in qualsiasi ufficio postale e fare il vaglia. Non è necessario avere un conto corrente alle poste, nè da parte nostra nè da parte del soggetto che ci invia il denaro: il ritiro può avvenire in contanti.

La persona che ci deve pagare, può inviare un vaglia veloce, affinchè riceviamo il denaro in maniera rapida e semplice, oppure un vaglia internazionale, per inviare o ricevere denaro da/verso l’estero (con il vaglia internazionale il denaro arriva a destinazione entro 7/10 giorni).

Farsi fare un vaglia postale é molto semplice: basta dare al mittente i nostri dati (nome, cognome e indirizzo). Il mittente si recherà in posta e farà il vaglia. Dopo qualche giorno (il tempo varia a seconda se ci é stato inviato un vaglia ordinario, veloce, internazionale, etc.), noi riceveremo un avviso direttamente a casa nostra: un biglietto nel quale saremo invitati a recarci in posta per riscuotere l’importo del vaglia.

Quando andremo presso l’ufficio postale a riscuotere, dobbiamo portare con noi solo un documento di identità e il codice fiscale. La riscossione del vaglia é gratuita, non dovremo pagare nulla: solo ritirare i soldi. Il vaglia può essere incassato in contanti, oppure, chiedere all’addetto postale di versare l’importo su un conto Posta o su un qualsiasi conto bancario.

Entro quanto tempo riscuotere un vaglia? I vaglia rimangono in giacenza in Posta per 30 giorni. Dopo tale periodo, al mittente sarà inviato un avviso di rimborso.

Hai bisogno di aiuto?