Come funziona la Borsa in parole semplici

Senti spesso parlare in tv di indici di Borsa, FTSE Mib, Nasdaq? Di cosa si tratta? Come funziona la Borsa in parole semplici? Cos’é la Borsa? La Borsa é un mercato finanziario, dove avvengono acquisti e vendite di titoli. La Borsa quindi non é un luogo fisico, ma un mercato di contrattazioni. Ovviamente, c’è anche un luogo fisico, dove si concentrano gli operatori impiegati nella gestione della Borsa.

La Borsa italiana si chiama Borsa di Milano, conosciuta anche come Piazza Italia (in basso nell’immagine), quella americana si chiama Borsa di Wall Street, quella di Londra London Stock Exchange (abbreviato in LSE). Ovviamente ci sono Borse in tutto il mondo, dall’Europa all’Asia, dalle Americhe all’Australia, all’Africa. Come funzionano le Borse?

In Borsa si contrattano le azioni. In parole semplici, ogni giorno arrivano in Borsa ordini di vendita o di acquisto di azioni. La Borsa quindi funge da intermediario, da luogo di contrattazione tra chi vuole vendere e chi vuole acquistare.

Supponi per esempio di voler comprare azioni di un’azienda, per esempio Apple. Puoi rivolgerti alla tua banca e, con l’aiuto di un consulente, procedere con l’acquisto delle azioni. Se dopo un certo periodo di tempo decidi di venderle, dai ordine alla tua banca di farlo. Le persone più esperte, acquistano e vendono azioni da sole, anche da casa propria, attraverso delle specifiche piattaforme di trading messe a disposizione dalle banche, create proprio per garantire l’operatività on line e in maniera autonoma del singolo trader.

Come funziona il prezzo delle azioni? Perchè si dice che il valore di un’azione si é ridotto? Anche per le azioni, così come per i beni, é valido il meccanismo della domanda/offerta. Se ci sono tante persone che vogliono vendere e poche che vogliono comprare, il prezzo si ridurrà. Al contrario, se in molti vogliono comprare e pochi vendere, i venditori potranno venderle a un prezzo più alto. Ovviamente il numero di venditori e compratori, dipende, tra le altre variabili, dall’appetibilità di un titolo. È ragionevole pensare che un’azienda con alto valore e prospettive, avrà delle azioni appetibili e molti compratori.

Cosa sono gli indici di Borsa? Perchè salgono e scendono? Gli indici azionari sono un indicatore importante dell’andamento complessivo della Borsa. Un indice e’ un insieme di titoli. Ogni giorno si fa una media delle performance di questi titoli e si dice che quell’indice é diminuito a aumentato. Se é aumentato, significa che, mediamente, il paniere composto da quelle azioni, ha aumentato il suo valore (il valore delle azioni é salito), se invece l’indice é al ribasso, significa che in media i valori sono diminuiti.

Gli indici più conosciuti sono:

– Il FTSE MIB che misura l’andamento dei principali titoli azionari della borsa italiana.
– Il Dow Jones Average (^DJI) che misura l’andamento complessivo delle 30 migliori Blue-chip americane.
– Il Nasdaq Composite (^IXIC) che prende in considerazione la totalità delle 5.000 aziende quotate al Nasdaq.

Hai bisogno di aiuto?