Come funziona Paypal per chi vende

Paypal è uno strumento di pagamento on line, utilizzato per effettuare acquisti su internet in sicurezza. L’acquirente infatti, quando paga con paypal su qualsiasi sito di e-commerce (Ebay, Amazon, etc.), non deve inserire alcun dato relativo alla sua carta di credito o al suo conto corrente. Ovviamente Paypal può essere utilizzato anche come strumento di ricezione di pagamento, se sei un venditore per esempio. Come funziona Paypal per chi vende?

Per gli acquirenti, effettuare un pagamento in Italia é gratis. Se invece sei un venditore, sulla somma ricevuta, Paypal applica una commissione, pari a 3,4% + 0,35€ per transazione. Se quindi stai ricevendo un pagamento pari a 120 euro, il netto sarà uguale a 120 euro meno 3,4% + 0,35€.

Supponiamo quindi che tu debba ricevere un pagamento di 120 euro. L’importo al netto dei costi Paypal sarà così calcolato:

3,4% di 120 = 4,08 euro.

120 – 4,08 – 0,35 = 115, 57€ importo al netto delle commissioni Paypal

N.B.: Sulle Onlus viene applicata una commissione diversa, pari a 1,8% + €0,35 per transazione.

Paypal é anche un conto

Paypal funziona non solo da strumento di ricezione di pagamento per le tue vendite, ma anche in maniera analoga a un conto. Puoi infatti mantenere il denaro ricevuto (tipo deposito, ma non offre interessi sulle giacenze), oppure collegare al conto una carta Postepay o un conto corrente bancario/postale ed effettuare trasferimenti di denaro dal conto Paypal alla carta/conto corrente, per poterli ritirare allo sportello tramite prepagata o bancomat. Sui trasferimenti di denaro alla propria carta prepagata o conto corrente non é applicato alcun costo: il trasferimento alla carta o al conto collegati al tuo Paypal é gratis e solitamente avviene in pochi giorni, in maniera analoga a un bonifico.

È possibile ricevere sia pagamenti dall’Italia che dall’estero. A convertire le valute ci pensa Paypal: il tuo acquirente pagherà con la sua moneta, Paypal effettuerà il cambio e sul tuo conto vedrai il pagamento effettuato direttamente in euro. Per conversioni di valuta e pagamenti internazionali possono essere applicate delle piccole tariffe. Sul sito di Paypal puoi trovare tutte le indicazioni.

Hai bisogno di aiuto?