Come guadagnare online 2013

Senti spesso in giro la possibilità di guadagnare on line, comodamente seduto a casa tua? Non ti fidi perchè pensi che potrebbe trattarsi di una truffa? Fai bene. Fidarsi é bene, non fidarsi é meglio. Quei siti che promettono soldi a valanga, velocemente e con uno sforzo praticamente pari a zero, nella grandissima parte dei casi sono delle vere e proprie bufale, create per arricchire non di certo te, ma probabilmente solo chi le gestisce.

Non demoralizzarti però! Guadagnare on line nel 2013 é davvero possibile, ovviamente dedicando il giusto tempo in base all’attività che vorrai svolgere, in base alle tue capacità e aspettative. Di modi per guadagnare su internet seriamente e legalmente ce ne sono, vediamoli.

Online esistono dei siti e dei servizi onesti che permettono di guadagnare soldi tramite lavoro su internet, ovviamente in base al tempo che decidi di dedicare alla tua attività. Ecco un elenco di siti che permettono di guadagnare lavorando da casa.

Scrivere articoli: sono davvero tante le piattaforme che permettono di scrivere on line, anche senza colloquio o invio di curriculum. Basta registrarsi e iniziare a inviare articoli. Ovviamente questo non significa che verrà accettata qualsiasi cosa, anche sgrammaticata (d’altronde in questo caso, inutile anche cimentarsi…), ma occorre seguire le linee guida editoriali indicate dallo specifico sito. Gli staff di questi siti poi, si occupano di controllare, revisionare e accettare/rifiutare i testi inviati dagli iscritti. Ecco alcuni siti che permettono di guadagnare on line scrivendo articoli:  Melascrivi.com, Scribox.it.

Guadagnare attraverso i siti di opinioni on line: Ciao.it é sicuramente il più conosciuto. Su questo sito è possibile scrivere recensioni (sia che rimarcano aspetti positivi che negativi) su un prodotto o servizio. Il guadagno varia da 0,5 a 2 centesimi di euro, a seconda della categoria del prodotto che viene recensito e del traffico che ottiene la recensione.

Aprire un blog: e se al posto di lavorare per gli altri, aprissi un blog tutto tuo? In questo caso, per riuscire a guadagnare, dovrai dedicare più tempo e risorse. Ci sono persone che hanno fatto del blogging il proprio lavoro (quanti blog di moda o di cucina conosci che hanno avuto successo?). Se sei interessato in tal senso, scopri come aprire un blog e guadagnare tramite concessionarie pubblicitarie come Google Adsense, RyoBux, Neobux, etc.: programmi di affiliazione online che, attraverso il posizionamento di banner pubblicitari sul tuo blog, ti permetteranno di guadagnare in base ai click ricevuti.

Hai bisogno di aiuto?