Come ottenere un mutuo al 100%

La liquidità in questo periodo di crisi scarseggia e non abbiamo messo molti soldi da parte. Ora però abbiamo un lavoro sicuro e qualche probabilità in più che ci venga concesso un mutuo per acquisto prima casa. Molte banche però finanziano l’acquisto solo per l’80% del valore dell’immobile. Come fare per ottenere un mutuo al 100% del valore dell’immobile?

Alcune banche si fermano anche al 50% del valore della casa ipotecata, mentre la maggior parte non supera il 70 o 80%, questo e’ il tetto massimo, detto anche “limite finanziabile”. La possibilità di richiedere e ottenere un mutuo fino al 100% del valore della casa c’è, ed é offrendo delle garanzie supplementari. Vediamo nello specifico come.

La delibera del CICR dell’aprile del 1995 sancisce che l’ammontare massimo dei mutui, equivale all’80% del valore della casa oppure, in caso di mutuo per costruzione, é dell’80% del costo delle opere da fare sull’immobile. Ma é proprio nella stessa delibera che viene specificata la possibilità di ottenere mutui fino al 100% del valore dell’immobile, offrendo garanzie integrative/supplementari alla banca.

In cosa consiste la garanzia aggiuntiva? Consiste nella stipula di una polizza assicurativa fideiussoria: in pratica una società assicurativa (con cui stipuleremo una polizza, solitamente si tratta di compagnie che agiscono in convenzione con la banca) si impegna a pagare il denaro (ovvero il restante 20%) nel caso in cui il mutuatario diventasse insolvente (ovvero non pagasse più). É chiaro che questa operazione ha dei costi aggiuntivi, che sono a carico del mutuatario.

Quanto incide, quali sono questi costi aggiuntivi? Solitamente una polizza assicurativa fideiussoria incide per circa lo 0,2 per cento della somma assicurata, tenendo conto della durata del finanziamento.

Per esempio: valore della casa 150.000 euro. Il mutuo erogato dalla banca é pari a 150.000 euro, ma occorre una polizza fidejussoria su un valore di 30.000 euro. Per cui il costo della polizza assicurativa sarà pari a 30.000 X 0,2% X 30 = 1800 euro.

Hai bisogno di aiuto?