Come pagare i bollettini postali on line

Basta alle lunghe code, basta a ore di attesa presso gli uffici postali! Per cosa poi? Per un pagamento che allo sportello ci porta via solo pochi minuti. Ma siamo nell’era di internet: oggi il pagamento di un bollettino (utenze, bolletta telefonica, del gas o altri bollettini precompilati o bianchi) possiamo farlo direttamente da casa, via web, seduti sulla nostra poltrona preferita.

Alle lunghe attese, rispondiamo con un secco no! Accendiamo il nostro pc, colleghiamoci a internet e… come pagare i bollettini postali on line? In questa guida vediamo insieme, passo per passo, come pagare un bollettino tramite il sito di Poste italiane. In pochi minuti e in maniera davvero semplice, pagheremo tutte le nostre utenze.



Come pagare i bollettini postali on line

Colleghiamoci al sito di Poste italiane ed accediamo con il nostro account, inserendo nell’apposito spazio, user name e password e cliccando su Accedi:

Entreremo a questo punto nella nostra pagina personale, clicchiamo su “Bollettino”:

A questo punto potremo scegliere tra il pagamento di un bollettino premarcato, bianco, canone RAI, bollo auto, MAV, RAV, multe. Prendiamo ad esempio il pagamento di una bolletta telefonica, quindi scegliamo bollettino premarcato (solitamente i bollettini utenze sono infatti già precompilati):

È giunto finalmente il momento di compilare il nostro bollettino: non dobbiamo far altro che inserire negli spazi corrispondenti i dati che troviamo sul bollettino cartaceo. Inseriamo i nostri dati, l’importo da pagare, indirizzo nostro, codeline (la prima serie di numeri in basso a sinistra del bollettino, solitamente composta da 18 cifre) e tipo di pagamento (l’ultima serie di numeri in basso a destra del bollettino, solitamente composta da tre cifre). Il sistema di Poste italiane riconoscerà automaticamente il bollettino.

 

Prima di completare l’operazione, il sito di permetterà di controllare che i dati inseriti siano corretti. Se lo sono, clicchiamo su “Metti nel carrello”. A questo punto selezioniamo il bollettino (il sistema lo avrà riconosciuto), scegliamo la modalità di pagamento (Bancoposta, Postepay, Visa, Mastercard…), clicchiamo nuovamente su “Continua”. Ora ci sarà chiesto di inserire le classiche password di Poste italiane. Clicchiamo poi su Esegui:

Se tutto é andato a buon fine, ecco la conferma di Poste italiane. La ricevuta relativa all’operazione ci sarà poi inviata sulla nostra Bacheca:

Hai bisogno di aiuto?