Come pagare il canone Rai se non arriva il bollettino

E’ arrivato il momento di pagare il canone RAI, ma il bollettino non ti é ancora arrivato? Talvolta infatti, i’apposito bollettino prestampato non arriva e quindi i contribuenti si chiedono come pagarlo, visto che in tabaccheria, alle Poste, on line e tramite tutti gli altri metodi di pagamento, occorre il bollettino precompilato, su cui è scritto il numero dell’abbonamento, oltre al nome e all’importo da pagare.

Quindi come pagare il canone Rai se non arriva il bollettino postale premarcato? Di seguito le modalità per richiedere l’invio del bollettino e, nel caso arrivi oltre la scadenza prevista per il pagamento, come pagare in ritardo.

Chi non riceve il bollettino di pagamento del canone Rai, può richiederlo:

– al numero di telefono 199.123.000 attivo dalle 9 alle 21 tutti i giorni tranne la domenica;
– compilando questo modulo on line;
– tramite posta, inviando una lettera di richiesta all’Agenzia delle Entrate a questo indirizzo:

Agenzia delle Entrate D.P. I UFF. TERR. Torino 1 S.A.T.
Casella postale 22
10121 Torino (To)

Se paghi il canone in ritardo, ti basterà pagare:

– una sanzione pari a 4,47 euro per un ritardo non superiore a 30 giorni:
– una sanzione pari a 8,94 per un ritardo superiore a 30 giorni.
– se il ritardo supera i 6 mesi, dovrai pagare un interesse pari all’1% per ogni semestre compiuto.

Queste maggiorazioni dovranno essere pagate con un bollettino a parte sul c/c postale n.104109 intestato a

Agenzia delle Entrate D.P. I UFF. TERR. Torino 1 S.A.T.

Con la causale: Sanzioni amm.ve interessi e spese

Hai bisogno di aiuto?