Come pulire orologio d’acciaio

L’acciaio viene utilizzato non solo in cucina, ma anche in ambito dei preziosi. Si pensi alle collane in oro e acciaio, bracciali, ma soprattutto orologi. Ci sono orologi costruiti completamente in acciaio, oppure, che magari hanno soltanto il cinturino costruito con questo metallo. Come pulire un orologio d’acciaio senza danneggiarlo?

In realtà, per far tornare lucido e brillante il nostro orologio di acciaio, non occorre rivolgersi necessariamente ad orologiai o gioiellieri. Con alcune semplici accortezze saremo in grado di lucidare e far risplendere tutta la nostra roba in acciaio, cinturini e orologi compresi, con mezzi che sicuramente abbiamo in casa nostra. Vediamo come.

Occorrente: un pentolino d’acciaio, acqua, sapone, spazzolino da denti, panno di cotone (vanno bene i canovacci da cucina).

Procedimento: Mettiamo sul fuoco un po’ d’acqua e facciamola scaldare. Nel frattempo togliamo il cinturino dal nostro orologio. Quando l’acqua é calda, immergiamo il cinturino e il sapone. Lasciamo a bagno per dieci minuti. Togliamo il cinturino dall’acqua e spazzoliamolo con lo spazzolino da denti. Risciacquiamo con acqua fredda e asciughiamo con il canovaccio asciutto.

Se il cinturino non si toglie, ovviamente non possiamo immergere tutto l’orologio nell’acqua. In questo caso prendiamo lo spazzolino, imbeviamolo nell’acqua e strofiniamoci il sapone (evitando con attenzione le parti elettroniche). Adesso con lo spazzolino insaponato strofiniamo nei punti sporchi dell’orologio. Quando avremo finito, laviamo lo spazzolino e torniamo a spazzolare l’orologio finchè non si sciacqua del tutto, facendo sempre attenzione a non far andare liquidi sulle parti elettroniche.

Hai bisogno di aiuto?