Come richiedere anticipo TFR per acquisto prima casa

Abbiamo finalmente deciso di comprare casa? Necessitiamo di un mutuo ma non disponiamo della somma necessaria da anticipare? Come sappiamo infatti, quando si richiede un mutuo per acquistare la prima casa, esso raramente viene concesso per il 100% del costo di acquisto dell’immobile. Solitamente le banche finanziano al massimo l’80% del costo.

Come reperire un po’ di liquidità? Come richiedere un anticipo TFR per acquisto prima casa? I lavoratori dipendenti presso un’azienda da almeno 8 anni, hanno infatti diritto a chiedere un’anticipazione del trattamento di fine rapporto (conosciuto anche come liquidazione o buona uscita).  L’anticipo va richiesto per iscritto e, insieme al modulo di richiesta, occorre allegare anche il certificato di residenza in carta semplice, una fotocopia del rogito per la compravendita dell’immobile e l’atto notorio certificante che non siamo già proprietari di altri immobili. Di seguito un modulo fac simile per la domanda di anticipo TFR.

Spett.le Datore di lavoro
Indirizzo

Oggetto: Richiesta di anticipo sul Trattamento di Fine rapporto

Il/La sottoscritto/a ________________________nato/a____________ il______,

residente a _________________________ via __________________________,

Codice fiscale____________________________________________________

assunto/a presso codesta azienda in  qualità di ____________ dalla data ______

CHIEDE

di avvalersi di quanto disposto dall’art. 1 L. 297/82 e di ottenere quindi l’erogazione di un anticipo sul T.F.R. sinora maturato nella misura massima concessa dalla Legge / o nella misura del ______%, per poter fronteggiare l’acquisto della prima casa.

Ringrazio e e porgo distinti saluti.

Data, Luogo
Firma

Hai bisogno di aiuto?