Come richiedere duplicato codice fiscale

Hai perso il tuo tesserino del codice fiscale, te l’hanno rubato oppure il tesserino é ormai vecchio, malandato, quasi illeggibile? In ognuno di questi casi, potrai richiedere un duplicato direttamente online sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Non dovrai far altro che inserire i tuoi dati (per motivi di sicurezza ti saranno chiesti anche alcuni tuoi dati reddituali relativi all’anno precedente) e inviare la richiesta.

Una volta ricevuta la richiesta, i dati inseriti vengono confrontati con quelli registrati presso l’Anagrafe Tributaria e, se i dati sono corretti e completi, la Tessera del codice fiscale viene spedita al proprio indirizzo. Il tutto solitamente si svolge entro un mese o al massimo due. Di seguito la modalità di domanda del duplicato.

Agenzia Entrate

Come richiedere duplicato codice fiscale

Per richiedere una copia del codice fiscale, puoi utilizzare l’applicazione ufficiale messa a disposizione dall’Agenzia delle Entrate. Da qui, potrai richiedere il duplicato scrivendo il codice fiscale oppure i tuoi dati anagrafici completi.

Dovrai specificare la motivazione della richiesta: se stai chiedendo un duplicato perchè hai subìto un furto, uno smarrimento, oppure sostituzione tecnica se la tessera è troppo rovinata. In quest’ultimo caso dovrai indicare anche il numero di identificazione del tesserino di codice fiscale che intendi cambiare. In caso di problemi nell’utilizzo di questa applicazione é possibile richiedere il duplicato anche presso un ufficio dell’Agenzia delle Entrate.

I cittadini italiani residenti in altri Paesi, possono chiedere il duplicato direttamente presso l’Ambasciata (Consolato) nella nazione estera di residenza. La tessera in questo caso potrà essere spedita, a scelta, presso un domicilio in Italia o presso l’ambasciata, dove occorrerà recarsi nuovamente per il ritiro.

Hai bisogno di aiuto?