Come ridurre la rata di un prestito

Ti sei reso conto che la rata del finanziamento che hai sottoscritto per l’acquisto dell’auto é troppo alta e ti pesa troppo sullo stipendio? Stai pensando di chiedere la riduzione della rata mensile? La prima cosa da fare è quella di recarti presso la banca che ti ha concesso il prestito e chiedere che venga abbassata la rata. Ovviamente, a una diminuzione della rata corrisponderà un aumento della durata.

Per esempio: se il tuo prestito prevede una rata di 100 euro al mese per 5 anni, se abbassi la rata a 50 euro al mese, per restituire il prestito ci vorranno 10 anni. Se poi hai più finanziamenti e più rate in corso, puoi ricorrere ad un’altra soluzione: il consolidamento debiti. Vediamo come richiederlo e di cosa si tratta.

Prestito

Come ridurre la rata di un prestito: cos’è il consolidamento debiti

Supponiamo che tu abbia da pagare 2 rate di 100 euro ognuna, una per l’acquisto della macchina e una per l’acquisto del cellulare. In totale devi quindi pagare 200 euro al mese. Il consolidamento debiti consiste in un accorpamento delle due rate in un’unica rata: in pratica non dovrai far altro che recarti in una banca, portando con te i due contratti di finanziamento in essere e fare una richiesta di un prestito per “consolidamento debiti”. In quella sede, con il consulente della banca, potrai cercare una soluzione più conveniente.

Il consolidamento debiti conviene?

Il consolidamento debiti conviene se hai in essere prestiti di media durata e l’attuale tasso di interesse è inferiore rispetto al tasso di interesse della stipula del contratti di prestito in corso. Sempre prendendo in considerazione l’esempio di 200 euro totali, con il consolidamento debiti si pagherà un importo unico e inferiore, per esempio 170 euro totali. È sempre bene, prima di chiedere il consolidamento a una banca, sondare le varie alternative offerte dal mercato e fare un paio di calcoli, ovvero sommare tutte le rate in corso e confrontarle con la rata unica ottenuta che si otterrebbe con il prestito di consolidamento.

Che fine fanno i finanziamenti precedenti?

I due finanziamenti quindi, quelli da 100 euro ognuno, che fine fanno? La nuova banca, quella che ti concede il nuovo, unico finanziamento, pagherà il debito per te. Quindi tu non sarai più debitore verso quelle due banche, ma solo con l’unica, quella che ti ha concesso il consolidamento.

Hai bisogno di aiuto?