Come riscuotere la disoccupazione

Hai perso il lavoro e stai cercando informazioni su come richiedere la disoccupazione? La nuova indennità di disoccupazione ASpI spetta ai lavoratori con rapporto di lavoro subordinato che perdono involontariamente l’impiego. Spetta anche agli apprendisti, ai soci lavoratori di cooperative (che abbiano ovviamente un contratto di lavoro di tipo subordinato), al personale subordinato artistico ed ai lavoratori delle Pubbliche Amministrazioni a tempo determinato.

La domanda dell’indennità di disoccupazione ASpI può essere richiesta tramite:

1. Internet: occorre quindi essere in possesso del codice PIN INPS e accedere al portale dell’Ente;
2. Call center al numero 803164 gratis da rete fissa o al numero 06164164 da cellulare (a pagamento secondo la propria tariffa);
3. Patronati.

La domanda va inoltrata entro due mesi.

Come riscuotere la disoccupazione

Di solito l’Inps impiega circa due mesi per esaminare la domanda e verificare la sussistenza dei requisiti per il diritto. Se la domanda viene accolta, sarà inviata al richiedente una raccomandata con l’esito. Entro 15 giorni l’INPS provvede al pagamento dell’indennità.

Requisiti

L’indennità disoccupazione ASpI ordinaria è erogata al lavoratore che ha versato contributi almeno da due anni o almeno 52 contributi settimanali nei due anni precedenti. Chi non possiede questi requisiti, ha diritto alla disoccupazione ridotta (Mini ASpI), se ha lavorato per almeno 78 giorni nell’anno precedente.

Hai bisogno di aiuto?