Come scrivere una lettera ad un ambasciatore

Come scrivere una lettera ad un ambasciatore? Come impostare una lettera scritta formale? Ormai la maggior parte di enti pubblici e privati, permettono di inviare, per chiedere informazioni o per specifiche richieste, non solo lettere via posta, ma anche via email. Tuttavia, é sempre bene impostare una certa struttura e usare un registro linguistico adatto.

Come si scrive quindi una lettera ad un’ambasciata? A chi intestarla? Nella guida di oggi vedremo un esempio di lettera da inviare a un’ambasciata, per qualsiasi richiesta, di informazioni, documenti, materiale cartaceo o altro. Di seguito un fac simile da compilare secondo la nostra richiesta, stampare e inviare.

Supponiamo di dover indirizzare una lettera all’ambasciata scozzese in Italia. Occorre inserire sulla sinistra il nostro nome, cognome e indirizzo. Sulla destra invece, va l’indirizzo dell’ambasciata. Per iniziare la lettera va benissimo un “Egregi o Egregio” scritto per esteso, evitando quindi le abbreviazioni come Egr., Sig. Ecco come strutturare la lettera:

Nostro Nome e Cognome
Indirizzo

Spettabile
Ambasciata di Scozia in Italia
indirizzo ecc.

Luogo e data

Oggetto: ____________________________ (brevemente le motivazioni della nostra missiva)

Egregi Signori,

(Nel corpo della lettera dobbiamo innanzitutto presentarci. Poi spiegare il motivo della missiva ed, e infine, fare la nostra richiesta).

Resto in attesa di un vostro cortese riscontro.

Cordialmente,
Nome e cognome

Articolo pubblicato in Home » » Uncategorized