Come si legge la classe di merito sull’attestato di rischio

Sta per scadere la tua assicurazione e qualche calcolo, senz’altro, inizi a fartelo: se non hai fatto alcun incidente, la tua classe di merito subirà un miglioramento; se al contrario, hai avuto dei sinistri stradali in cui la responsabilità era tua, purtroppo la tua classe di assegnazione bonus malus subirà dei peggioramenti.

Ma come sapere a quale classe di merito appartieni? Semplice: tramite l’attestato di rischio che ti invia la tua compagnia. Oggi infatti ti spiego come si legge la classe di merito sull’attestato di rischio e, nel caso l’avessi perso, ti spiegherò anche come risalire alla classe di merito dalla targa grazie a dei preventivatori veloci online.

Assicurazione auto

Il costo di una polizza Rc auto dipenda da numerosi fattori, tra questi la propria classe di merito universale (CU). Se volete valutare preventivi di altre compagnie è fondamentale sapere in che classe di merito si trova il vostro contratto Rca, ma in molti non sanno come trovare questo prezioso dato. Ecco tutte le informazioni necessarie.

CU: dove si trova

La CU (classe universale di assegnazione), puoi leggerla sull’attestato di rischio che ti invia la tua compagnia, un mese prima della scadenza della polizza di assicurazione.

Per avere l’attestato di rischio non devi fare alcuna domanda alla compagnia: per legge, deve inviarti l’attestato, in forma cartacea, almeno 30 giorni prima della data di scadenza della polizza. A questo punto, attestato alla mano, tu potrai chiedere preventivi ad altre assicurazioni, se intendi cambiare quella attuale.

Sull’attestato di rischio, la classe di merito CU si può leggere sopra la tabella che segnala gli eventuali incidenti stradali negli ultimi cinque anni.

Se non hai commesso incidenti, la tua classe di merito andrà in alto: quindi se eri alla classe 8, ora sarai alla classe 7. Se invece avessi commesso un incidente (a causa tua), allora avresti perso ben due classi, passando dalla 8 alla 10.

Attenzione: in caso di incidenti con concorso di colpa, la classe bonus malus non deve cambiare (legge Bersani n.40/200/).

Risalire alla CU dalla targa: i preventivatori veloci online

E se avessi smarrito l’attestato di rischio inviato dalla tua attuale compagnia? Nessun problema, se preferisci non chiederle un duplicato, internet viene in tuo aiuto.

Puoi usare i preventivatori veloci che trovi sui siti web delle varie compagnie assicuratrici. Ormai quasi tutte le compagnie hanno sul proprio sito un sistema di preventivazione veloce. Basta inserire la targa della propria auto e, in pochi istanti, il sito si collega alla banca dati a disposizione delle compagnie.

Hai bisogno di aiuto?