Come validare il codice fiscale

Come validare il codice fiscale? Come verificare che un codice fiscale corrisponda realmente a dei dati anagrafici? L’Agenzia delle Entrate, ha messo a disposizione dei cittadini, un servizio di verifica on line del codice fiscale, che permette appunto di verificare l’esistenza e la corrispondenza dei dati con quelli registrati in Anagrafe tributaria.

Questo tipo di consultazione é accesso libero ed è sancita nel decreto legge 78/2010 (art.38, comma 6, primo paragrafo). Se il soggetto é registrato presso l’anagrafe tributaria, si ottiene questa risposta: “Codice fiscale valido” ed é possibile verificare anche la validità di un codice fiscale provvisorio. In basso i link per la verifica.

A questo link Agenzia Entrate, basta inserire il codice fiscale di cui si desidera verificare la validità, il codice di sicurezza richiesto e cliccare su INVIA. Se il soggetto é registrato e i dati corrispondono, otterremo come risposta: “Codice fiscale valido” (anche per i codici fiscali provvisori). Se invece c’é qualche errore, otterremo “Codice fiscale non valido”.

Il servizio non permette di validare le partite IVA, che invece possono essere verificate al seguente link Verifica P.IVA.

Hai bisogno di aiuto?