Cosa sono le società off shore

Si sente spesso discutere di società off shore, soprattutto quando si parla di evasione fiscale, e quindi, é facile che qualcuno assimili questo termine necessariamente a qualcosa di illecito, illegale. In realtà in Italia non c”è alcuna legge vieti ai cittadini di aprire società all’estero. Precisamente, che cosa sono le società off shore?

Cosa significa off shore? Off shore vuol dire letteralmente “al largo” o “lontano dalla costa”: si tratta quindi di società registrate in base alle leggi di uno stato straniero, ma che conducono la loro attività al di fuori di questo stato straniero. Per esempio: un italiano apre una società in Svizzera, ma svolgendo la sua attività in Italia.

Come funzionano le società off shore

Lo scopo principale di questo tipo di società, é quello di ridurre al minimo l’imposizione fiscale: proprio per questo le società off shore vengono aperte in Paesi che impongono tasse basse, agevolazioni per imprenditori esteri, burocrazia molto snella. In alcuni casi é possibile avere un ulteriore vantaggio: quello della riservatezza. Nessuno quindi saprà che Tizio e Sempronio hanno aperto una società nel Paese X, che garantisce la non divulgazione dei dati.

Come aprire una società off shore

Costituire da soli una società off shore é piuttosto complicato, a meno che si conosca bene la giurisdizione del Paese in cui si vuole aprire la società. Per chi non possiede ricche conoscenze in materia comunque, esiste un ricco mercato di professionisti specializzati. Internet pullula di società italiane e straniere che offron non solo consulenza completa, ma anche l’apertura e la gestione burocratica e amministrativa di una società off shore. È sempre bene rivolgersi a professionisti di fiducia e analizzare con accuratezza tutte le proposte.

Si può risalire al titolare di una società off-shore? La riservatezza è solitamente una delle caratteristiche principali degli Stati in cui si costituiscono società off shore. Queste nazioni, come é facile immaginare, attirano sul proprio territorio grandi capitali e se divulgassero le informazioni, perderebbero la loro ricchezza.

Cosa serve per aprire una società off shore?

Poco. Molto spesso é sufficiente il codice fiscale e una connessione internet.

Le società off-shore sono legali?

Sì. Non c’è alcuna legge che vieti l’apertura di una società off shore. Tuttavia, per questioni di trasparenza, soltanto per le spa italiane che hanno rapporti o collegamenti con imprese in Stati esteri, sono previsti particolari obblighi informativi.

Hai bisogno di aiuto?