Dichiarazione dei redditi per disoccupati come farla

Durante l’anno hai perso il lavoro e hai percepito l’indennità di disoccupazione (ora denominata ASpI)? Ti stai chiedendo se sei obbligato a fare la dichiarazione dei redditi?

Se quest’anno hai ricevuto almeno due CUD (per esempio quello del tuo vecchio datore di lavoro e quello dell’INPS), allora sei obbligato a fare la dichiarazione dei redditi. L’obbligo infatti, scatta quando si hanno due o più CUD. Se quindi per una parte dell’anno hai lavorato e per l’altra sei stato in disoccupazione, oppure sei stato in mobilità con pagamento a carico dell’INPS, sei obbligato a presentare la dichiarazione dei redditi (tramite modello 730 oppure tramite modello Unico).

Le sanzioni applicate, in caso di omessa dichiarazione dei redditi, sono piuttosto pesanti: le persone obbligate che non la presentano, rischiano una sanzione pari all’imposta dovuta + 120% dell’imposta + interessi. La sanzione viene notificata dall’Agenzia delle Entrate e, se pagata entro 60 giorni dalla notifica, le sanzioni vengono ridotte.

La dichiarazione dei redditi può essere compilata autonomamente: non é obbligatorio farla compilare a dei professionisti. Ovviamente però, data l’importanza della questione, se non siamo ferratissimi in materia, é sempre consigliabile rivolgersi al CAF, patronati o ad altri professionisti abilitati.

Hai bisogno di aiuto?