Differenza tra tasso denaro e lettera

Cosa significano i termini denaro e lettera quando si leggono i valori in Borsa? A questi termini viene poi associato un valore, che spesso è differente, qual è il significato di questi due valori?

Nel mercato valutario, il denaro (detto anche Bid) non è altro che il prezzo a cui il mercato acquista una coppia di valute (il valore è espresso al lordo di eventuali commissioni o spese); invece la lettera (detta anche Ask) è il prezzo a cui il mercato vende quella stessa coppia di valute (sempre al lordo di eventuali commissioni o spese). Spesso quindi si parla di “tasso di cambio denaro” e “tasso di cambio lettera”, appunto in riferimento al prezzo di acquisto o vendita di una coppia di valute.

Euro dollaro

Il tasso denaro è sempre minore rispetto al tasso lettera, questo perchè l’istituto deve guadagnarci: se vendesse e acquistasse allo stesso tasso non ci sarebbe guadagno rilevante.

AUD, GBP, NZD e EUR vengono spesso quotati confrontandoli con il dollaro (USD), che quindi è la valuta di base. Ecco perchè spesso si trovano le diciture AUD/USD, GBP/USD, EUR/USD.

Esempi:

  • AUD/USD: per comprare un AUD occorrono tot USD
  • GBP/USD: per comprare un GBP occorrono ot USD
  • EUR/USD: per comprare un EUR occorrono tot USD

Supponiamo che una società europea debba compare 100.000 dollari americani per pagare merce d’importazione.Supponiamo che il tasso USD/EUR quotato sia 0,9438 per il denaro e 0,9490 per la lettera.

L’azienda a questo punto dovrà comprare i dollari americani alla lettera offerta dall’operatore (che può essere per esempio una banca), pagando 0,9490 euro per ciascun dollaro acquistato.

L’importatore pagherà quindi 100.000 x 0,9490 = 94.900 EUR.

Con 94.900 EUR ha comprato 100.000 USD

Hai bisogno di aiuto?