Disdetta Mediaset Premium per mancanza di segnale

Hai sottoscritto un abbonamento con Mediaset Premium ma, nonostante ti avessero detto che nella tua zona c’era copertura per poter vedere la pay tv, in realtà la mancanza di segnale si sta facendo sentire troppo spesso: il segnale è spesso assente e i canali che é possibile vedere sono scarsi. Cosa fare?

Il segnale del Digitale Terrestre di Mediaset raggiunge all’incirca l’85% dei territori italiani: se purtroppo rientri in quel 15% non coperto, ma hai erroneamente sottoscritto un abbonamento (magari convinto da un promoter al centro commerciale, che ti assicurava della presenza della copertura), puoi chiedere la disdetta dell’abbonamento Mediaset Premium per mancanza di segnale. Segui i passi di questa guida.

Mediaset Premium

Prima della disdetta

Chiama il servizio clienti Mediaset Premium al numero 199.309.309. Il numero é a pagamento: da rete fissa 15cent/min senza scatto alla risposta; da rete mobile il costo é fino a 49 cent/min, con scatto alla risposta di 16 centesimi. Sottolinea all’operatore l’assenza del segnale. In questo modo l’operatore potrà verificare se si tratta realmente di assenza di copertura o se ci sono dei problemi tecnici, che dovranno risolvere prontamente. In caso di esito negativo, se non si dovesse trovare soluzione a causa della mancanza del segnale, puoi chiedere la disdetta dell’abbonamento. Ecco i moduli da compilare e inviare.

Modulo recesso entro 10 giorni: Se hai firmato il contratto da meno di 10 giorni, la situazione é molto semplice: puoi chiedere il recesso immediato attraverso questi moduli. Mediaset non potrà addebitarti, in nessun caso, alcun costo.

Modulo recesso entro 10 giorni abbonamento Easy Pay
Modulo recesso entro 10 giorni con noleggio

Modulo recesso oltre 10 giorni. Se invece sono già trascorsi più di 10 giorni, sul sito Mediaset Premium, non c’è un modulo specifico di disdetta per mancanza di segnale. Ci sono solo moduli generali, dove può essere indicata la motivazione, ma che comunque autorizzano Mediaset Premium ad addebitare importi vari, quali:

– gli importi maturati a titolo di corrispettivo fino al ricevimento della disdetta;
– i costi dell’operatore.

Riteniamo che, il cliente che ravvisa mancanza di segnale e che possa provare di aver chiamato all’assistenza clienti e non esser giunto a nessuna soluzione, non debba essere obbligato a pagare per un servizio di cui non ha usufruito, soprattutto se, convinto da un agente o da un promoter che ci fosse il segnale, si è ritrovato poi senza poter vedere i canali, a causa appunto, dell’assenza del segnale. Ecco perchè, é bene segnare su un foglio data, ora, numero dell’operatore Mediaset Premium con cui si è parlato in assistenza e il numero del ticket assegnato. Questi dati potranno essere inseriti nella lettera di disdetta. Ecco un fac simile.

Raccomandata A/R da spedire a:

R.T.I. S.p.A.
Casella Postale 101
20900 Monza (MB)

e p.c.

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato
Piazza Giuseppe Verdi 6/A
00198 Roma

Oggetto: disdetta contratto n.ro _______________ a causa mancanza del segnale
Il/la sottoscritto/a_______________________ nato a __________ il _____
residente a ______________via ___________________________ n.ro ___
Codice fiscale ________________________________________________
Titolare del contratto di abbonamento n._________________________

CHIEDE

disdetta immediata del contratto in oggetto, poichè, la mancanza del segnale impedisce la fruizione del vostro servizio. I solleciti effettuati al vostro servizio clienti 199.309.30 e di cui potete verificare i seguenti numeri di ticket:

– ________________________________
– ________________________________
-________________________________

non hanno sortito alcun effetto.

Chiedo quindi la disdetta immediata del contratto e Vi diffido dall’inviare illegittime richieste di pagamento.

Per informazioni potete contattarmi:
tel._____________________________
email___________________________

Saluti
Data e firma

NB: se hai un contratto con addebito su carta di credito o su conto corrente RID, prima di inviare la raccomandata di disdetta, chiama il servizio clienti al 199.309.309 e chiedi di passare al pagamento da carta di credito/RID a bollettino postale. Alcuni utenti infatti hanno trovato difficoltà in tal senso e sottolineano di aver continuato a ricevere addebiti nonostante la disdetta. Passando a bollettino postale, nessun importo potrà più essere addebitato sulla tua carta o sul tuo conto.

Hai bisogno di aiuto?