Domanda messa a disposizione supplenze 2013

Le vacanze estive sono quasi terminate e fra poco le scuole riapriranno i battenti. La fine di agosto é il momento giusto per inviare la domanda di messa a disposizione per le supplenze: a settembre infatti dovrà essere tutto organizzato e nel caso di assenza di alcuni docenti, le scuole provvederanno alla nomina dei supplenti, dapprima attingendoli dalle graduatorie.

In caso di esaurimento delle graduatorie, le scuole prendono in considerazione le domande di messa a disposizione ricevute. Da qui, la possibilità di essere chiamati in qualità di supplenti. Di seguito un modello di domanda in formato Word, da compilare, stampare e inviare tramite raccomandata A/R al Dirigente scolastico delle scuole.

A questo link possiamo scaricare il fac simile da compilare e inviare. Al contrario dei concorsi, l’invio di questa domanda non ha limiti: possiamo mandarla a tutte le scuole di tutte le province. Ovviamente é sempre meglio inviarla in zone in cui abbiamo un appoggio, visto che come supplenti potremo essere chiamati anche per un contratto di pochi giorni e le spese di albergo annullerebbero guadagni, e sacrifici.

A questo link del Miur possiamo trovare una lista delle scuole statali e non, a cui inviare la domanda.

Qui invece potremo verificare quali materie possiamo insegnare con la nostra laurea. Il sistema permette di effettuare una verifica per titolo di ammissione. Inserendo il titolo di studio posseduto é possibile controllare quale materia possiamo insegnare.

Hai bisogno di aiuto?