Dove conviene investire 50000 euro

Avere un bel gruzzoletto di risparmi da parte, al giorno d’oggi non è poco. Se hai 50000 da parte, ritieniti fortunato. Ma sicuramente lo sai già e sei anche alla ricerca di un investimento cauto e oculato, che ti permetta di guadagnare qualcosa, far fruttare i tuoi risparmi, ma allo stesso tempo, che ti metta al riparo da rischi inutili.

Escludendo quindi a propri le azioni, che come sai ti potrebbero far guadagnare tanto, ma anche perdere tanti soldi, perchè non sono sicure al 100%, quali sono oggi le alternative migliori? Dove conviene investire 50000 euro oggi? In Italia o all’estero? In immobili o in metalli preziosi? Le possibilità di investimento non sono certo poche, ma tutto dipende dalla tua propensione al rischio, da quanto vorresti guadagnare e da quanto, nel peggiore dei casi, sei disposto a perdere.

Risparmio

Dove conviene investire 50000 euro

1. Propensione al rischio bassa o pari a zero. I titoli di stato rappresentano ancora una fonte sicura di investimento. Quindi Bot, Cct e Ctz potrebbero fare per te. Offrono un rendimento piuttosto basso, ma almeno sei sicuro di non perdere nulla e di avere un piccolo guadagno.

Molto interessante anche il conto deposito. Anch’esso é sicuro e i livelli di interesse accettabili. I migliori (che offrono un rendimento più elevato), al momento sono il conto di Rendimax e quello di Poste Italiane. Con Poste italiane puoi anche investire in buoni fruttiferi postali: il rendimento non é alto, ma il tuo denaro é al sicuro. Meglio che lasciare i soldi lì, morti, senza investimento alcuno!

Acquisto di immobili. Con 50.000 euro non puoi comprare un granchè. Forse. Eh già, perchè se non sei alla ricerca di una super villa, ma sei comunque interessato al mercato immobiliare, questo è il momento giusto. I prezzi della case sono in discesa e se acquisti nei piccoli paesini (l’ideale per una scampagnata in montagna!) le case te le tirano praticamente addosso.

2. Propensione al rischio media. Potresti valutare la possibilità di investire in beni rifugio come oro e argento. A questo link puoi trovare informazioni più dettagliate su come investire in oro.

3. Propensione al rischio alta. Come detto in apertura, probabilmente se un investitore cauto e attento, che non desidera rischiare. Ma giusto per dare un’occhiata e farti un’idea, ti consigliamo questo post su come investire in Borsa. Ricorda però, che se non sei un esperto, non DEVI MAI improvvisare! Piuttosto, rivolgi le tue attenzioni su investimenti più sicuri, oppure affidati a un consulente esperto (ma neanche in questo caso avrai la certezza assoluta di non perdere!). In un settore come questo, l’arte dell’improvvisazione, non paga mai.

Hai bisogno di aiuto?