Esempio lettera di dimissioni in buoni rapporti

Hai trovato un nuovo lavoro? Oppure devi trasferirti all’estero e quindi devi lasciare anche il tuo lavoro a tempo indeterminato? E’ arrivato il momento delle dimissioni: un momento cruciale, soprattutto un momento in cui hai deciso di rimanere in buoni rapporti con gli ex colleghi e con il datore di lavoro.

La prima cosa da fare quindi, é parlare prima di persona, con il titolare dell’azienda oppure con il responsabile delle risorse umane. Dopo aver annunciato verbalmente le tue dimissioni quindi, arriva il momento di scrivere anche la lettera. Vediamo i dettagli più importanti da riportare e un esempio di lettera da compilare.

lettera

La lettera può essere spedita via raccomandata A/R oppure, meglio ancora se si vuole rimanere in buoni rapporti, consegnata a mano. Deve necessariamente riportare: il tuo nome, il nome e l’indirizzo della società, luogo e data, la comunicazione di dimissioni a partire da un giorno preciso, la tua firma e quella del datore di lavoro (per accettazione). la lettera va presentata in duplice copia: una copia rimane a te e una al datore di lavoro.

Esempio modello lettera di dimissioni

Spett.le Nome azienda
Indirizzo

Luogo, Data

Oggetto: dimissioni

Gli anni trascorsi in quest’azienda sono stati di crescita, non solo professionale, ma anche personale. Colgo quindi l’occasione per ringraziare dell’opportunità concessami e per la fiducia che è stata posta nella mia persona.

E’ arrivato il momento giusto di fare nuove esperienze e con la presente quindi, rassegno le mie dimissioni, nella speranza che anche Voi abbiate apprezzato il mio contributo. Rimango a disposizione fino al giorno __________ e mi rendo disponibile per il passaggio di consegne al collega che mi sostituirà, nei termini stabiliti dal contratto.

Saluto e ringrazio ognuno di voi.

Data ____________

Firma ________________

Per accettazione

Firma_________________________

Hai bisogno di aiuto?