Fac simile contratto di locazione transitorio per studenti universitari

I locatori di appartamenti, soprattutto nelle città dove sono presenti facoltà universitarie, si trovano spesso a contatto con studenti universitari fuori sede, i quali necessitano di contratti di locazione ad uso transitorio, per terminare il corso di studi. Che tipo di contratto occorre stipulare con gli studenti, qual é la durata massima prevista per questi contratti ad uso abitativo “brevi”? Quali clausole occorre inserire? Qual é il numero di mensilità che é possibile chiedere in anticipo?

Di seguito un modello fac simile contratto di locazione transitorio per studenti universitari in formato pdf. Come potremo leggere nel contratto, la durata minima è di sei mesi, mentre quella massima non può superare i trentasei mesi. È possibile chiedere un anticipo per una somma non superiore a tre mensilità.

A questo link ecco il facsimile in formato pdf da stampare e compilare. Ricordiamo infine che, quando la durata del contratto é superiore a 30 giorni, il contratto deve essere registrato presso l’Agenzia delle Entrate. Anche per questo tipo di contratto é possibile optare per la cedolare secca: la scelta di questo regime va fatta in sede di registrazione presso l’Agenzia delle Entrate.

Vuoi sapere più precisamente come registrare il contratto e come e quando aderire alla cedolare secca? Leggi come registrare un contratto di locazione con cedolare secca!

Hai bisogno di aiuto?