Migliori investimenti a lungo termine

Prima di optare per un determinato investimento, è necessario valutare alcuni aspetti fondamentali: innanzitutto l’arco temporale per cui quel denaro non servirà (qui parleremo di investimenti a lungo termine) e la propria propensione al rischio (ovviamente investire in azioni, potrebbe essere più redditizio, ma è molto più rischioso che investire in conti deposito).

Attenzione ed oculatezza sono delle condizioni imprescindibili del buon investitore, anche di quello da Borsa. Ecco di seguito una carrellata dei migliori investimenti possibili: postali, obbligazionari, azionari, a capitale garantito, a reddito/tasso fisso, senza tralasciare mai un importante fattore, cioè la sicurezza.

Investimento

Partiamo con il presupposto che gli investimenti, che siano a breve o a lungo termine, comportano sempre un tasso di rischio, in determinati casi però, questo rischio può essere molto elevato, in altri talmente basso da potersi considerare nullo. Ecco una lista dei migliori investimenti: da quelli meno rischiosi a quelli per chi ha una propensione al rischio più elevata.

A tasso fisso e capitale garantito

Conti deposito

Online ormai ci sono tanti siti che permettono di confrontare i tassi di interesse dei conti deposito. In pratica si deposita in banca una somma per un certo periodo e si ottiene, in cambio, un tasso di interesse fisso.

Ad oggi purtroppo i tassi di interesse offerti dalle banche per i conti deposito (vincolati e non), sono molto bassi: non superano l’1,5%. Per ottenere guadagni un po’ più interessanti quindi, dovresti investire grandi somme.

Quella del conto deposito è comunque una scelta valida se vuoi qualcosa di sicuro: i conti deposito non sono rischiosi (in Italia i depositi sono garantiti fino a 100.000 euro), per cui sicuramente non avrai perdite, ma un piccolo, certo guadagno.

Buoni fruttiferi postali (BFP)

I buoni fruttiferi postali rappresentano un investimento altrettanto sicuro: sono garantiti dallo Stato italiano sia sul capitale investito che sugli interessi maturati.

Ci sono vari tipi di BFP: quelli indicizzati all’inflazione o al rendimento del Bot semestrale, quelli a tasso fisso o crescente nel tempo. Quello che è certo é che anche in questo caso non si guadagnano certo cifre esorbitanti, tuttavia, chi è disposto a un investimento a lungo termine, si può orientare verso i Bfp Ordinari, i Bfp 3×4, che offrono un rendimento che cresce col tempo. Per esempio, il primo anno si ha un interesse dell’1,3%, per arrivare al 4% dal decimo anno in poi. Quindi, più lungo è l’investimento e più sale il tasso di rendimento.

Titoli di Stato

I titoli di Stato sono altrettanto sicuri, ma offrono un rendimento molto basso. I guadagni aumentano per i titoli di Stato a lungo termine.

I BTP (Buoni del Tesoro Poliennali), hanno scadenze a 3, 5, 10, 15 o 30 anni e pagano cedole semestrali a tasso fisso.

I BTPindicizzati all’Inflazione Europea (BTP€i) hanno scadenze a 5, 10, 15 o 30 anni e, sia il capitale rimborsato a scadenza, sia le cedole di questi BTP vengono rivalutati in base all’andamento dell’inflazione europea, di fatto proteggendo l’investitore dai rischi inflazionistici.

Cosa cambia rispetto ai buoni fruttiferi postali? Cambia e anche molto: il prezzo dei buoni postali non oscilla; puoi quindi decidere di chiederne il rimborso quando vuoi, senza perdere denaro. Se invece prendi un BTP a 15 anni, ma dopo 5 anni non vuoi più continuare e decidi di venderlo sul mercato, potresti venderlo a un prezzo inferiore rispetto a quanto lo hai pagato tu, questo perchè i titoli di stato fluttuano sul mercato e quindi la loro quotazione può cambiare ogni giorno.

Obbligazioni e azioni

Se hai una propensione al rischio più elevata, puoi optare per l’investimento in obbligazioni o azioni di Borsa. Se acquisti obbligazioni di un’azienda solida, non dovresti correre rischi di alcun tipo, anche se ricorda, non hai nessuna garanzia dallo Stato, per cui si tratta sempre di un investimento più rischioso rispetto ai prodotti descritti prima.

Per quanto riguarda le azioni invece, il prezzo è determinato da una serie di variabili, per cui è consigliabile investire in questi prodotti solo se si ha una certa esperienza nel campo. A questo link ti spiego come funziona la Borsa in parole semplici e ti renderai conto che è un investimento ad alto profilo di rischio.

Hai bisogno di aiuto?