Modello lettera di incarico per prestazione occasionale

Per le prestazioni occasionali non é obbligatorio stipulare un contratto di lavoro, ma è sicuramente auspicabile e opportuno redigere almeno una lettera di incarico, allo scopo di individuare le controparti, l’oggetto della prestazione da eseguire, il compenso lordo, i riferimento alle normative della fattispecie, il profilo giuridico.

La lettera di incarico ha infatti il preciso scopo di dare il “nomen iuris” alla collaborazione, cioè di specificare che quel rapporto di lavoro si riferisce ad una collaborazione meramente occasionale, non subordinata, da eseguire in autonomia senza stabilire tempi o vincoli. Di seguito un fac simile modello lettera di incarico per prestazione occasionale.

Come già detto, sebbene la lettera di incarico non sia obbligatoria, e opportuno inserire almeno questi riferimenti:

– il nomen iuris, ovvero la precisazione che si tratta di prestazione meramente occasionale ai sensi dell’art 2222 e ss. del codice civile;
– i riferimenti e i dati del committente (datore di lavoro) e del collaboratore;
– il compenso lordo;
– la tipologia dell’incarico e le modalità di esecuzione.

Il contratto, in duplice copia, deve essere firmato da entrambe le parti: una copia rimane al committente e una al collaboratore. Ecco un esempio fac simile.

LETTERA DI INCARICO DI COLLABORAZIONE OCCASIONALE

TRA

La _________, con sede in______, in persona del legale rapp.te ______________________

Partiva IVA _______________ Codice Fiscale _______________________ (di seguito denominato committente)

E

_______________________________ nato a ______________ il ____________________

residente a ______________________ Via _______________________ n.ro _______(di seguito denominato collaboratore)

1. La committente conferisce incarico al collaboratore, il quale accetta di prestare la propria attività di collaborazione avente per oggetto _____________________, in qualità di prestazione meramente occasionale ai sensi dell’art. 2222 e ss. del codice civile, senza vincolo di subordinazione ed orari.

2. La prestazione avrà inizio con il giorno _____________

3. Il corrispettivo della prestazione é pari a netti €. ____ Le parti si accoderanno sulle modalità della corresponsione degli importi.

4. Il collaboratore dichiara di non essere titolare di partita Iva e di non essere iscritto ad alcun albo professionale

5. Per tutto quanto non previsto nel presente contratto si applicano le normative vigenti in materia.

Letto firmato e sottoscritto

Luogo e Data

Firma committente                                                                                 Firma collaboratore

Hai bisogno di aiuto?