Modulo dimissioni per giusta causa mancata retribuzione

Il lavoratore che intende dimettersi, è obbligato a comunicare al datore di lavoro, le proprie dimissioni con un congruo preavviso, previsto nel contratto. Se il lavoratore abbandona il posto di lavoro senza preavviso, dovrà corrispondere al datore di lavoro un’indennità di mancato preavviso, pari appunto alla retribuzione totale dei giorni di preavviso non rispettati.

In taluni casi disciplinati dalla legge, però, il lavoratore non é obbligato e dare preavviso e il datore di lavoro deve comunque pagare la retribuzione dovuta per il tempo di preavviso: in pratica il lavoratore si dimette, ma gli spetta comunque tale indennità. È il caso di dimissioni per giusta causa, tra cui rientra anche il mancato pagamento per più di 2 mesi. In caso di dimissioni per giusta causa per mancata retribuzione, l’ex lavoratore ha anche anche diritto all’indennità di disoccupazione INPS (AspI). Di seguito un fac simile modulo dimissioni per giusta causa per mancata retribuzione.

MODELLO DI LETTERA DIMISSIONI GIUSTA CAUSA

Spett.le nome ditta o ragione sociale
Indirizzo

Luogo e Data

Oggetto: dimissioni per giusta causa per mancata retribuzione.

Il/la sottoscritto/a _____________________________________________

dipendente presso codesta azienda dal ________ in qualità di __________

con la presente, comunica le proprie immediate e irrevocabili dimissioni e dichiara la propria indisponibilità a prestare attività lavorativa durante il periodo di preavviso, poichè le dimissioni avvengo per giusta causa, specificatamente per mancata retribuzione da __________ mesi, che costituisce giusta causa di dimissioni, ai sensi dell’art. 2119 c.c.

Il rapporto di lavoro cessa quindi alla data odierna e chiedo infine che mi venga corrisposta, insieme alle retribuzioni mancati e alle spettanze liquidatorie, anche l’indennità sostitutiva del preavviso.

Distinti saluti.

Firma

_____________________________

Hai bisogno di aiuto?