Modulo rimborso fondo Est 2015

Il Fondo Est è il fondo sanitario integrativo per i lavoratori dipendenti con CCNL (a tempo indeterminato e apprendisti) del settore terziario e del turismo. I contributi al fondo vengono pagati direttamente dall’azienda datore di lavoro.

Grazie a questo fondo, i lavoratori che necessitano di cure mediche, hanno due possibilità:

  • effettuare visite e cure presso strutture convenzionate Fondo Est;
  • oppure presso strutture pubbliche. In tal caso, il lavoratore potrà chiedere al fondo Est il rimborso delle spese, nei limiti annui di riferimento (1.000 euro per tutti i CCNL, 750 euro per i dipendenti part-time).

Ad ogni modo, prima di effettuare la spese, è sempre meglio chiedere informazioni al numero 800-016648 della centrale operativa Unisalute.

fondo EST

Cosa fare

Il fondo copre: ticket per pronto soccorso, visite mediche, accertamenti, spese odontoiatriche, ricoveri, prestazioni durante il periodo di maternità. Le domande di rimborso devono essere inviate al fondo entro 12 mesi dal giorno della faftura/ricevuta delle prestazione. In caso di ricovero per il parto, la scadenza di un anno si calcola dal giorno delle dimissioni.

A questo link  Moduli di rimborso è possibile scaricare i moduli di rimborso. I modelli, debitamente compilati e con allegate le fotocopie di ricevute/fatture attestante le spese mediche (non è necessario inviare l’originale, a meno che non venga espressamente richiesto), devono essere inviate all’indirizzo indicato nel modulo stesso.

Tempistiche

Entro quanto tempo si ottiene il rimborso? Non è previsto un tempo preciso, ma di solito il rimborso avviene entro un anno al massimo.

Dopo aver inviato la domanda, potrai in ogni momento controllare lo stato di avanzamento della tua richiesta direttamente online sul sito del  fondoest.it – “area dipendenti”, loggandoti con la tua username e password, cliccando su “Servizi on-line” e poi su “accedi alla tua scheda pratiche Unisalute”.

Hai bisogno di aiuto?