Opzioni forex e commodities spread: quando conviene

Si sente spesso parlare di spread trading, che va a toccare opzioni, futures, ma soprattutto commodities. Di cosa si tratta, come funziona e, soprattutto quale può essere il rendimento di un investimento di questo tipo? per spread trading si intende una specifica tecnica di acquisto e vendita di titoli, con lo specifico scopo di arginare le perdite.

Secondo alcuni, questa tecnica consente di abbassare la volatilità dell’investimento e proteggerlo dall’infausto (e non previsto) andamento di una materia prima. Vediamo nello specifico di cosa si tratta, se e quando questo è vero. Per capire meglio questa strategia, facciamo un esempio concreto.

Forex2

Supponiamo che tu voglia fare trading sui futures delle materie prime, per esempio sul caffè. Se pensi che il prezzo del caffè aumenterà allora lo compri. Supponiamo che ne compri 10.000 euro. Ovviamente non compri un camion di caffè, ma un documento futures che ti permette, alla scadenza, di comprare il caffè a un predeterminato prezzo. Se le tue aspettative si rivelano giuste e il caffè aumenta di prezzo, chi ha bisogno di caffè (per esempio una torrefazione), comprerà da te il prodotto, ossia il tuo documento Future. Tu ci hai guadagnato, perchè vendi a un prezzo più alto di quanto hai acquistato. Semplice no?

Se però le cose non vanno come avevi sperato, ci perdi. Questo è il rischio del trading secco.

Con lo spread trading invece, non investi in un solo future, ma in un titolo il cui rendimento è dato dalla differenza dei prezzi (che in gergo si dice legs) di due Futures: uno comprato e uno venduto. Di solito, si scelgono coppie di futures dello stesso settore, in quanto si muovono nella stessa direzione ma, ovviamente, sulla base delle proprie analisi, si possono seguire anche altri criteri.

Per esempio, potresti decidere comprare il future più forte di un comparto (come si dice in gergo che “sovraperforma”) e vendere contemporaneamente il più debole (quello che sottoperforma), ognuno in quantità uguali oppure differenti, in modo da guadagnare dalla differenza di performance dei due titoli e non dal future singolo così come è.

I vantaggi sono analoghi a quello di una diversificazione di portafoglio: investendo in più titoli, si cerca di ridurre la rischiosità di un rendimento e quindi le perdite.

Purtroppo però, alcune persone cercano di propinare queste strategie come semplici o addirittura sicure. La verità purtroppo non é così: con questo metodo infatti, Il rischio di mercato si trasferisce sul differenziale di rendimento. Se quindi scegli male la coppia di titoli (ossia il loro andamento va diversamente da quanto ti eri aspettato), vai incontro a una perdita quasi assicurata. Per questa ragione, quella dello spread trading è una tecnica consigliata ai più esperti che seguono costantemente il mercato.

Hai bisogno di aiuto?