Porcellum perchè si chiama così

Perchè la legge elettorale si chiama Porcellum? A primo impatto infatti, molti italiani sono rimasti piuttosto confusi nel sentire questo termine, che farebbe pensare a una tenuta fuori città, in un momento di grande ilarità in cui i porci si scatenano. Invece no, quando in televisione al TG si sente la parola Porcellum si sta parlando di politica.

La legge elettorale Porcellum é stata proposta dal Ministro per le Riforme Roberto Calderoli (legge n. 270 del 21/12/2005) e ha sostituito le precedenti leggi elettorali (leggi 276 e 277 del 1993, che a loro volta venivano chiamate Mattarellum), introducendo importanti cambiamenti e differenze con il sistema elettorale precedente. Perchè si chiama così? Cosa vuol dire?

Che cosa significa legge Porcellum in politica

Questo termine non deve scandalizzare nessuno, purtroppo. Durante l’iter parlamentare per la sua approvazione, questa legge subì molte modifiche, al punto che lo stesso ministro Calderoli, nel corso di un’intervista tv, la definì una “porcata”. Durante l’iter il centrosinistra vinse alla Camera per pochi voti e al Senato ottenne una maggioranza risicata e trovò molta difficoltà a governare.

LEGGI ANCHE: LEGGE ELETTORALE PORCELLUM COME FUNZIONA

In seguito il politologo Giovanni Sartori la definì con un latinismo, che tutti ormai conosciamo: Porcellum. Chiaramente questa definizione é stata data con senso ironico, ma l’attribuzione di un nome latino, come da tradizione nel diritto, ha reso un nome più altisonante, anche se per qualcosa di non molto ben riuscito.

Articolo pubblicato in Home » » Politica