Quanto costa inviare denaro con Western Union

Quanto costa inviare denaro con Western Union? Western Union é un sistema di pagamento che permette di trasferire denaro da una parte all’altra del mondo, senza necessità di avere conto corrente, nè per il mittente nè per il destinatario. Basta infatti recarsi presso uno sportello autorizzato Western Union (banche, tabaccherie, supermercati, etc.) e, pagando in contanti, é possibile trasferire denaro in Italia o all’estero.

Quali sono i costi applicati per usufruire del servizio? Innanzitutto, occorre dire che chi riceve il denaro non paga nulla. Le commissioni sono infatti accollate dal mittente, che paga una somma in base alla quantità di denaro trasferito: maggiore é la somma di denaro trasferito, maggiore é la commissione. Di seguito, una tabella riepilogativa dei costi di trasferimento Western Union.

Per importi fino a 50 euro, si paga quindi una commissione pari a 4,90 euro; per importi compresi tra 50,01 euro e 65 euro si paga una commissione pari a 9,50 euro. Fino a 999 euro, per cui si pagano 53,50 euro. L’importo massimo trasferibile settimanalmente é infatti di 999 euro. Come già detto, la commissione è pagata sempre e solo dalla persona che manda il denaro e non da quella che lo riceve.

N.B: Per alcune destinazioni Western Union può prevedere tariffe ridotte promozionali.

Hai bisogno di aiuto?