Reddito di cittadinanza Germania: come funziona

Cos’è il reddito minimo garantito? Conosciuto anche come reddito di cittadinanza, di esistenza, universale: é una somma di denaro, erogata sotto forma di sostegno economico, ai cittadini che non hanno le risorse economiche sufficienti a svolgere una vita dignitosa. Un esempio di reddito di cittadinanza c’è in Germania: si chiama Arbeitslosengeld II.

Come funziona? In pratica ogni cittadino tedesco, che si trovi nell’impossibilità economica di vivere una vita dignitosa (per esempio per licenziamento, mancanza di lavoro, ecc…), ha diritto a una forma di assegno mensile erogato dallo Stato. A quanto ammonta questa somma? Come si ottiene? È simile all’indennità di disoccupazione prevista in Italia o ci sono delle differenze?

Reddito di cittadinanza in Germania

Il reddito di cittadinanza previsto in Germania non può essere paragonato all’indennità di disoccupazione in Italia. Prima di tutto perchè il reddito di cittadinanza non é collegato necessariamente alla disoccupazione. Al reddito di cittadinanza può aver diritto anche un lavoratore, purchè dimostri di guadagnare una somma di denaro inferiore a quella del reddito minimo garantito. L’importo del reddito di cittadinanza inoltre, é più elevato rispetto alla nostra indennità di disoccupazione (sono più di 1000 euro). Infine in Germania, viene garantita, in caso di necessità, anche un’abitazione, oltre al reddito minimo.

Reddito di cittadinanza in Europa

La Germania non é l’unica nazione a prevedere una forma di sostegno economico di questo tipo. Varie forme di reddito di cittadinanza sono previste anche in Austria, Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo, Francia Norvegia, Paesi Bassi, Gran Bretagna. In Italia, nel corso degli anni, sono state fatte alcune proposte in tal senso, ma non hanno sortito alcun effetto. La proposta di un reddito di cittadinanza anche per gli italiani, sta attualmente prendendo una nuova consistenza nel programma politico di Beppe Grillo.

Hai bisogno di aiuto?