Social card 2013 requisiti per ottenerla

La social card 2013 é partita il 1 gennaio, coinvolgendo i 12 Comuni d’Italia con una popolazione superiore a 250.000 abitanti: é quindi possibile richiederla per i cittadini di Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Venezia, Verona. Dal 28 giugno 2013, inoltre, il Decreto Lavoro del governo Letta, ha ampliato i territori previsti e quindi dal 2014, sarà possibile chiedere la social card in tutti i territori delle regioni del Mezzogiorno, ovviamente solo da coloro che posseggono i requisiti.

L’INPS, ha diffuso una comunicazione il 30/07/2013, dove ha elencato tutti i requisiti necessari per avere diritto alla social card. Di seguito i requisiti personali/familiari ed economici per richiedere e ottenere la social card, dopo il decreto del governo Letta.

Social card: quali sono i requisiti personali e familiari per richiederla

1- cittadinanza italiana o comunitaria oppure, per i soggetti extracomunitari, possesso del permesso di soggiorno per soggiornanti di lungo periodo. La social card con questa importante novità quindi, non é più dedicata solo agli italiani, ma anche agli stranieri. A questo link come richiedere la social card per stranieri;
2- residenza da almeno 1 anno nel Comune dove si fa la domanda per ottenere la social card.

A parità di condizioni, viene data precedenza alle famiglie composte da un genitore solo con figli minorenni, alle famiglie composte da 3 o più figli o con figli disabili.

Di seguito i requisiti economici:

– ISEE non superiore a 3.000 euro;
– se si è proprietari della casa, il valore ai fini ICI non deve essere maggiore di 30.000 euro;
– il patrimonio mobiliare (conti correnti, ecc), in base all’ISEE, non deve essere maggiore a 8.000 euro;
– il valore degli aiuti economici di natura previdenziale deve essere minore di 600 euro al mese.
– in famiglia non devono essere posseduti autoveicoli immatricolati un anno prima o di cilindrata superiore a 1.300 cc, né motoveicoli immatricolati nei 3 anni prima di cilindrata superiore a 250 cc.
– nessun membro della famiglia svolge attività lavorativa, almeno un componente deve aver cessato l’attività lavorativa o, nei 6 mesi precedenti la presentazione della domanda, il suo reddito non ha superato i 4.000 euro.

La domanda per ottenere la social card può essere presentata presso gli uffici postali, dove é possibile anche ritirare il modulo di domanda da compilare. L’importo mensile mensile mensile accreditato sulla social card é variabile ed é pari a:

– 231 euro per le famiglie di 2 componenti;
– 281 euro per le famiglie con 3 componenti;
– 331 euro per le famiglie con 4 componenti;
– 404 euro per le famiglie con 5 o più componenti.

Hai bisogno di aiuto?